Il fango di Daytona esalta "Bubba" Stewart

condivisioni
commenti
Il fango di Daytona esalta "Bubba" Stewart
Di:

Doppietta Yamaha in Florida. Villopoto cade, chiude quinto, ma allunga sull'assente Dungey

Il fango di Daytona ha decisamente esaltato le caratteristiche di James Stewart. Al termine di una finale accorciata a 16 giri, contro i tradizionali 20, proprio a causa delle conzioni davvero estreme del tracciato, dovute alla pioggia, "Bubba" ha infatti portato a casa la seconda vittoria stagionale nell'AMA Supercross. Dopo aver lasciato la leadership al compagno di squadra Davi Millsaps nelle primissime fasi, il portacolori della Yamaha ha sferrato il suo attacco nel corso del terzo giro e poi, con il passare delle tornate, ha costantemente aumentato il suo vantaggio, facendolo arrivare anche fino a 17", per poi tagliare il traguardo in solitaria. Alle sue spalle Millsaps ha poi completato una giornata trionfale per la Yamaha, precedendo la Honda di Kevin Windham. Tutti vi starete domandando: e Ryan Villopoto? Per una volta il campione in carica ha commesso un errore e si è dovuto accontentare solo del quinto posto, dietro anche a Marvin Musquin. Il pilota della Kawasaki è caduto nel corso del primo giro e si è ritrovato quindi in coda al gruppo, ma poi ha sfoderato una rimonta da vero campione. Se qualcuno aveva qualche dubbio riguardo al fatto che questo è ancora il suo anno però, probabilmente ora se li farà passare. Nonostante la gara storta infatti Villopoto è riuscito ad incrementare il suo vantaggio nella classifica del campionato, in quanto Ryan Dungey non ha partecipato alla gara in Florida: il portacolori della KTM si è dovuto fermare per farsi operare una clavicola fratturata in allenamento. Nella Classe Lites 250 Costa Est, che a sua volta ha visto la finale ridotta da 15 a 12 passaggi, tanto per cambiare la vittoria è andata a Justin Barcia, anche se questa volta il portacolori della Honda si è dovuto sudare la sua affermazione, resistendo fino alla fine agli attacchi di Blake Baggett. Il podio poi si completa con Durham.

AMA Supercross - Daytona - Classifica finale

AMA Supercross - Classifica campionato

Ryan Villopoto inarrestabile anche a St. Louis

Articolo precedente

Ryan Villopoto inarrestabile anche a St. Louis

Prossimo Articolo

Titolo sempre più vicino per Ryan Villopoto

Titolo sempre più vicino per Ryan Villopoto
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Supercross
Piloti James Stewart
Autore Matteo Nugnes