Bubba Stewart cala il tris ad Anaheim

condivisioni
commenti
Bubba Stewart cala il tris ad Anaheim
Redazione
Di: Redazione , Redazione/Redakteure/Editeurs
07 feb 2011, 08:47

Terza vittoria per l'afroamericano, che ora guida il campionato con 5 punti su Villopoto

Ieri sera ad Anaheim, in California, si è disputata la quinta prova di Campionato del mondo AMA Supercross. James Bubba Stewart, l’afroamericano che ha rivoluzionato il modi di guidare la moto da cross, ha trionfato nella famosa arena californiana, davanti al tutto esaurito e ora guida il mondiale con 5 punti di vantaggio su Ryan Villopoto. Stewart ha preso il comando in partenza, seguito da Villopoto, Reed, Alessi, Chisolm, Brayton ed Andrew Short con la KTM 350cc. Ben presto Stewart, Villopoto e Reed si sono staccati dagli altri piloti dando vita ad un balletto infuocato a tre. Brutta partenza invece per il campione del mondo in carica Ryan Dungey con la Makita Suzuki che stenta ad entrare in forma e deve pagare anche un ritiro per rottura della catena all’ottavo giro che lo allontana dalle posizioni che contano (ora ha un ritardo di 38 punti su Stewart). La gara continua senza sussulti, Stewart si difende bene e centra la terza vittoria stagionale dopo Phoenix e Oakland, con lui sul podio Villopoto e Reed. Nella classe Lites 250 Costa Ovest ancora doppio podio per le Monster Energy Kawasaki Pro Circuit sponsorizzate Athena. Questa volta Joshua Hansen ha bruciato il compagno Broc Tickle, mentre lo stupefacente tedesco Ken Roczen con la KTM ha guadagnato il terzo gradino del podio. E’ la prima volta che un tedesco porta a casa una medaglia nella storia del motocross americano. Hansen con la terza vittoria stagionale guida il campionato con 8 punti di vantaggio su Tickle. Roczen è sesto con 69 punti, Tyla Rattray con la terza Kawasaki Pro Circuit è indietro, 9° a 58 punti.
Prossimo articolo Supercross

Su questo articolo

Serie Supercross
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie