Prima vittoria dell'anno per "Bubba" Stewart

Prima vittoria dell'anno per "Bubba" Stewart

Dietro di lui Ryan Villopoto e Trey Canard

James Stewart, fuoriclasse americano del motocross, primo pilota di colore a vincere un titolo mondiale di moto nel 2009, ha trionfato questa notte a Phoenix nella seconda prova del Campionato del mondo Supercross. Stewart ha vinto in sella alla Yamaha YZ 450 F dotata di centralina elettronica italiana GET GP1 EVO, dotata del nuovo sistema brevettato GPA che consente di variare i parametri del motore in corsa, presentato al recente salone del motociclo di Milano. Stewart è partito al comando seguito da Windham, Villopoto e Justin Brayton. Villopoto vincitore della gara di apertura ad Anaheim ha cercato di attaccare il coloured della Yamaha ma al decimo giro un errore lo ha fatto uscire di pista. Il rosso della Kawasaki è prontamente risalito in moto ed è riuscito a conservare il secondo posto e il primato in classifica generale. Ottima prestazione anche per l'australiano Chad Reed con la Honda del team Two two, che con una ottima rimonta ha chiuso quarto davanti al campione del mondo in carica Ryan Dungey con la Suzuki. Nella classe Lites 250 Costa Ovest ancora una volta le Kawasaki Pro Circuit hanno monopolizzato il podio con il secondo successo consecutivo di Joshua Hansen, davanti al compagno di team Brock Tickle, mentre la terza moto affidata al campione del mondo MX2 2008 Tyla Rattray ha chiuso sesto. Terzo sul podio Ryan Morais con la Suzuki. Mondiale Supercross, Phoenix, 16/01/2011 Classifica finale Main Event 1. James Stewart )Yamaha YZ450F), 20 giri 2. Ryan Villopoto (Kawasaki KX450F) a 5.144 3. Trey Canard (Honda CR F450R) a 11"924 4. Chad Reed (Honda CRF450R) a 13"963 5. Ryan Dungey (Suzuki RMZ450) a 14"922 6. Justin Brayton (Yamaha YZ450F) a 32"502 7. Andrew Short (KTM 350) a 37"716 8. Brett Metcalfe (Suzuki RMZ450) a 44"187 9. Kyle Chisholm (Yamaha YZ450F) ad 1 giro 10. Kyle Regal (Yamaha YZ450F) ad 1 giro Classifica campionato: 1. Ryan Villopoto 47 punti; 2. Stewart 45; 3. Dungey e Canard 38; 5. Reed 34; 6. Metcalfe 26; 7. Short 25; 8. Chisholm 22; 9. Tedesco 21; 10. Brayton 20.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Supercross
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag auto elettrica, mobilità sostenibile, parigi