Trey Canard ritrova la vittoria dopo quasi quattro anni

Era dal 2011 che il pilota della Honda non vinceva: ci è riuscito ad Oakland, davanti a Dungey e Reed

Trey Canard ritrova la vittoria dopo quasi quattro anni

A distanza di quasi quattro anni, Trey Canard è tornato a gustarsi la gioia del gradino più alto del podio dell'AMA Supercross, trionfando nel quarto round stagionale, davanti ai quasi 50.000 spettatori presenti all'O.co Coliseum di Oakland.

Il pilota della Honda ha potuto anche approfittare della giornata no dell'ormai ex leader della classifica Ken Roczen, caduto nelle primissime fasi quando si trovava al comando e alla fine solo 15esimo, ma è stato anche bravo a spuntarla in un duello ravvicinato con Chad Reed, con il quale tra le altre cose c'erano state delle storie tese la settimana scorsa ad Anaheim.

Una volta caduto Roczen, è stato proprio il pilota della Kawasaki a prendere il comando delle operazionie, rimanendo comunque davanti per appena 5 giri, prima di cedere lo scettro del comando proprio ad un Canard voglioso di mettere la parola fine alla sua lunga astinenza di successi.

Nella spazio di poche tornate, Trey è riuscito anche a fare il vuoto alle sue spalle, mentre si è scaldata la lotta per la piazza d'onore. A prevalere è stato Ryan Dungey, che al 16esimo passaggio è riuscito a portare la sua KTM davanti a Reed. Tra le altre cose questo è un risultato prezioso per lui perché, anche se in queste prime quattro gare non ha mai vinto, ora è lui a comandare la classifica del campionato con 4 punti di margine su Roczen e 14 su Canard.

Reed poi ha saputo mantenere il gradino più basso del podio fino alla bandiera a scacchi, contenendo il ritorno di Eli Tomac, che a sua volta aveva nella sua scia Cole Seely. Solo sesta poi la Yamaha di Justin Barcia, che per ora non riesce ad ingranare, mentre la Husqvarna di Jason Anderson ha chiuso al decimo posto.

Nella classe 250 SX Costa Ovest si registra invece la prima affermazione di Malcolm Stewart, pilota Honda che ha avuto la meglio sul leader della classifica Cooper Webb, secondo in rimonta dopo una partenza da dimenticare. Podio anche per l'altra Yamaha di Alex Martin. In campionato Webb porta ad 8 punti il suo margine su Tyler Bowers, quarto ad Oakland.

AMA Supercross - Oakland - Gara

AMA Supercross - Classifica campionato

condivisioni
commenti
Primo centro per Eli Tomac nel round di Phoenix

Articolo precedente

Primo centro per Eli Tomac nel round di Phoenix

Prossimo Articolo

Ryan Dungey domina e trionfa ad Anaheim

Ryan Dungey domina e trionfa ad Anaheim
Carica commenti