Ryan Villopoto concede il bis ad Anaheim

Seconda vittoria stagionale per il campione in carica che passa in testa al campionato

Ryan Villopoto concede il bis ad Anaheim
Dopo che le prime quattro uscite stagionali avevano visto quattro vincitori diversi, ieri sera Ryan Villopoto è diventato il primo pilota capace di vincere due gare nella stagione 2012 dell'AMA Supercross. Il campione in carica si è infatti imposto davanti al pubblico dell'Angel Stadium di Anaheim. Il portacolori della Kawasaki se l'è dovuta vedere con Chad Reed nelle prime fasi della corsa, ma poi è riuscito a fare il vuoto alle sue spalle. Al via era stato il pilota della Honda a prendere il comando delle operazioni, ma la sua leadership è durata appena lo spazio di due giri, poi Villopoto è riuscito ad imporre il suo ritmo prendendo la testa della corsa ed il largo. E Reed ha confermato di non essere particolarmente a suo agio nella gara di ieri, cominciando a doversi guardare le spalle dal ritorno di James Stewart, che lo pressava molto da vicino. "Bubba" è poi riuscito a trovare il sorpasso vincente nel corso dell'ottavo giro, ma poi si è dovuto accontentare della piazza d'onore, perchè ormai Villopoto era già troppo lontana. Piazzandosi terzo Reed invece si è visto scavalcare anche nella classifica generale, nella quale il nuovo leader è Villopoto, anche se per appena tre punti. Il terzo posto in campionato è invece occupato da Ryan Dungey, staccato di soli cinque punti dalla vetta nonostante ad Anaheim non sia andato oltre al quarto posto. Per quanto riguarda la Supercross Lites West Coast continua il grande momento di Eli Tomac: il portacolori della Honda ha infatti allungato nella classifica di campionato, riuscendo a mettere a segno la sua terza affermazione consecutiva.

AMA Supercross - Anaheim - Classifica finale

AMA Supercross - Classifica campionato

condivisioni
commenti
Primo centro del 2012 per Stewart ad Oakland

Articolo precedente

Primo centro del 2012 per Stewart ad Oakland

Prossimo Articolo

Villopoto non si ferma più: tris a San Diego!

Villopoto non si ferma più: tris a San Diego!
Carica commenti