Ryan Dungey chiude in bellezza a Las Vegas

Nella classe Lites 250 in evidenza Justin Barcia, che vince lo Shootout

Ryan Dungey chiude in bellezza a Las Vegas
Con Ryan Villopoto ancora fermo ai box dopo l'operazione al ginocchio a cui è stato sottoposto nella giornata di lunedì, Ryan Dungey ne ha approfittato per chiudere al meglio la stagione 2012 dell'AMA Supercross. A Las Vegas il portacolori della KTM ha infatti conquistato la seconda vittoria consecutiva, dopo quella centrata una settimana fa a Salt Lake City, al termine di una finale letteralmente dominata dall'inizio alla fine. Portatosi in seconda posizione al via, nell'arco di poche curve Dungey si è liberato di Mike Alessi ed ha iniziato una bella fuga solitaria, arrivando poi a tagliare il traguardo con oltre 8" di vantaggio sugli inseguitori e centrando quindi la sua terza affermazione del 2012. Dietro di lui invece la bagarre per gli altri due posti sul podio è stata decisamente calda e alla fine ha visto spuntarla la Yamaha di David Millsaps, portatosi al secondo posto nel corso dell'ottavo giro. Dopo essere stato nella piazza d'onore nelle prime fasi, Jack Weimer ha provato poi a mantenere almeno il terzo posto, ma alla fine si è dovuto inchinare al ritorno di Justin Brayton, che ha trovato il sorpasso al 17esimo dei 20 giri previsti. Per quanto riguarda la Classe Lites 250, il grande mattatore del weekend è stato Justin Barcia, che ha condotto la sua Honda al successo sia nella gara della Costa Est che in quella dello Shootout che vedeva opposti i migliori piloti delle due coste. Eli Tomac si è invece imposto in quella riservata ai piloti della Costa Ovest.

AMA Supercross - Las Vegas - Classifica finale

AMA Supercross - Classifica campionato

condivisioni
commenti
Dungey beffa Millsaps all'ultimo giro a Salt Lake City

Articolo precedente

Dungey beffa Millsaps all'ultimo giro a Salt Lake City

Prossimo Articolo

James "Bubba" Stewart passa alla Yoshimura Suzuki!

James "Bubba" Stewart passa alla Yoshimura Suzuki!
Carica commenti