Quarto centro di fila per Ryan Villopoto a Toronto

Il pilota della Kawasaki ha preceduto i suoi inseguitori in campionato Millsaps e Dungey

Quarto centro di fila per Ryan Villopoto a Toronto
Ryan Villopoto non si ferma davvero più: a Toronto è salito sul gradino più alto per la settima volta in questa stagione dell'AMA Supercross, tenendo aperta una striscia vincente che dura ormai da quattro gare, che gli ha permesso di portarsi in testa alla classifica e di consolidare la sua leadership. Da qualche settimana a questa parte il campione in carica e la sua Kawasaki sembrano formare un binomio praticamente imbattibile e ne hanno dato un'ulteriore prova nella trasferta canadese, anche se non si può di certo dire che quella del Toronto Rogers Centre sia stata proprio una passeggiata. Scattato bene all'apertura del cancelletto, Villopoto è stato subito infilato da Chad Reed e Millsaps. La leadership del pilota della Honda però è durata appena lo spazio di poche curve prima che il rivale della Suzuki riuscisse a trovare il sorpasso. Un giro più tardi poi Reed si è arreso anche a Villopoto, con quest'ultimo che ha iniziato a pressare Millsaps. L'ex leader della classifica del campionato però non ne ha voluto sapere di cedere senza lottare, resistendo fino all'11esimo giro, quando Villopoto si è inserito con grinta all'interno della prima curva, riuscendo a sopravanzarlo. Una volta preso il comando, il pilota della "verdona" ha immediatamente fatto capire a Millsaps di avere un passo superiore e si è involato solitario verso il suo 31esimo successo in carriera. A questo punto anche il pilota della Suzuki ha badato soprattutto al sodo, evitando di prendere rischi e portandosi a casa un bel secondo posto davanti alla KTM di Ryan Dungey, che nel frattempo era riuscito a sbarazzarsi di Reed, quarto alla fine davanti al rookie Justin Barcia. Dopo una buona partenza, James Stewart invece si è dovuto accontentare del settimo posto, alle spalle anche di Jake Weimer. Con i risultati di Toronto, la classifica del campionato ora vede Villopoto al comando con 252 punti, ma Millsaps e Dungey sono ancora pienamente in corsa, distanziati rispettivamente di 12 e 22 punti. Pochi se si pensa che comunque mancano all'appello ancora cinque appuntamenti. Se nella classe regina continua il dominio incontrastato di Villopoto, qualcosa di simile si sta registrando anche tra i protagonisti della Classe 250 SX Costa Est, nella quale si è assistito al terzo successo consecutivo di Marvin Musquin. Una vittoria che pernò non ha permesso al francese della KTM di portarsi in testa al campionato: con il suo secondo posto, infatti, Wil Hahn ha mantenuto un margine di 6 punti.

AMA Supercross - Toronto - Gara

AMA Supercross - Classifica campionato

condivisioni
commenti
Villopoto inarrestabile: sesto sigillo ad Indianapolis

Articolo precedente

Villopoto inarrestabile: sesto sigillo ad Indianapolis

Prossimo Articolo

Villopoto non si ferma più: è sua anche Houston

Villopoto non si ferma più: è sua anche Houston
Carica commenti