Le libere sorridono a Rigon e Buurman

Le libere sorridono a Rigon e Buurman

La sessione più rapida è stata la seconda, nella quale è svettato il portacolori del Milan

Davide Rigon (Anderlecht) e Yelmer Buurman (Milan) sono stati i più veloci nelle due sessioni di prove libere della Superleague Formula andate in scena a Zolder. Il pilota italiano si è messo in evidenza nella prima sessione, facendo felice il suo club nella gara di casa, ma è stato nella seconda che sono venute fuori le migliori prestazioni di giornata. Buurman infatti ha fermato il cronometro su un tempo di 1'18"851, precedendo di poco più di un decimo Robert Doornbos (Corinthians) e Tristan Gommendy (Galatasaray): questi tre sono stati gli unici in grado di infrangere la barriera dell'1'19". Nella sessione mattutina invece Rigon si era dovuto accontentare di un 1'20"694, poi in quella pomeridiana non è riuscito a confermarsi al vertice perchè ha terminato anzitempo le sue prove insabbiandosi dopo un testacoda. Attardato anche il leader del campionato Craig Dolby: il portacolori del Tottenham non è riuscito a fare meglio del decimo e del nono tempo. Due le bandiere rosse che hanno rallentato le prove di oggi: in mattinata è stato Alvaro Parente (Porto) a causarla con un'uscita di pista, mentre nel pomeriggio Joulien Jousse (Roma) è rimasto fermo lungo il tracciato a causa di un problema tecnico.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati SF
Piloti Davide Rigon , Yelmer Buurman
Articolo di tipo Ultime notizie