Gabriele Torelli vince e convince a Misano. Ferri, che sfortuna!

Gabriele Torelli ha centrato un primo e un terzo posto a Misano Adriatico, trovandosi sempre più primo nel campionato. Sfortunato Roberto Ferri, alle prese con un problema al cambio e un cedimento di un semiasse.

Il fine settimana di Misano Adriatico ha ospitato anche il secondo appuntamento stagionale della Seat Ibiza Cup e, sul tracciato dedicato a Marco Simoncelli, Gabriele Torelli si è confermato autentico mattatore di questo avvio di stagione.

Torelli si è infatti imposto nella prima delle due manche di gara, storicamente disputata in notturna e, anche in questa occasione, la tradizione è stata rispettata.

Il pilota del team BD Racing si è imposto dopo una bella lotta con Williams Selmo, mentre il podio è stato completato da Paul Wyhinny, figlio del direttore generale di Seat Italia, Peter, a sua volta al via della competizione romagnola.

Solo quinta posizione per Roberto Ferri, che ha dovuto fare i conti con un problema al cambio per tutto l'arco della corsa, facendogli perdere posizioni e punti importanti in ottica campionato.

Gara 2, invece, è stata molto più incerta e certamente rocambolesca. I protagonisti della gara sono stati Roberto Ferri e l'equipaggio formato da Lorenzo Paggi e Gabriele Volpato, mentre Gabriele Torelli si trovava alle spalle delle prime due vetture.

Un contatto tra Paggi e Torelli nelle ultime battute ha dato il via libera a Roberto Ferri, che sembrava ormai destinato a vincere e portare a casa la sua seconda vittoria stagionale, invece un problema a un semiasse ha fermato il lombardo, facendolo rallentare e lasciando la vittoria nelle mani di Gabriele Volpato e Lorenzo Paggi. Ferri ha concluso secondo, tenendosi alle spalle Gabriele Torelli.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Seat Ibiza Cup
Articolo di tipo Gara