Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
39 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

TT 2019: i fratelli Birchall conquistano la 10a vittoria tra i Sidecar

condivisioni
commenti
TT 2019: i fratelli Birchall conquistano la 10a vittoria tra i Sidecar
Di:
Tradotto da: Daniela Piazza
6 giu 2019, 14:39

Ben e Tom Birchall hanno dominato la seconda gara dei Sidecar, assicurandosi la loro settima vittoria consecutiva con 20"5 su John Holden e Lee Cain.

Programmata in origine per venerdì mattina, la seconda uscita dei Sidecar è stata anticipata a giovedì pomeriggio a causa dell'alto rischio di pioggia,con i fratelli Birchall ancora una volta intoccabili con i colori LCR / Haith. Nel giro di apertura, i Birchall hanno accumulato un piccolo vantaggio di un secondo nella loro fuga verso Glen Helen, con i secondi classificati della prima gara dei Sidecar, John Holden e Lee Cain, come sfidanti.

Il veicolo della Silicone Barnes Racing pilotato da Holden ridurre lo svantaggio di un decimo, prima di perdere 2"6 dai Birchalls a Ramsey. Il gap si è aperto fino a 6"2 a Bungalow, prima che i Birchalls guadagnassero altri 4" mentre tagliavano il traguardo per iniziare la seconda tornata.

I fratelli Birchalls hanno continuato a rigirare il coltello contro Holden e Cain nel corso dell'ultimo giro, portando il loro vantaggio a 13" a Glen Helen, e aumentandolo fino a 16.7" mentre iniziavano la salita verso la cima della montagna. Hanno preso la bandiera a scacchi con 20"5 tra le mani, per mettere a referto la loro decima vittoria al TT, eguagliando la leggenda del sidecar Rob Fisher.

Leggi anche:

Holden e Cain hanno conquistato il loro 12esimo secondo posto consecutivo, con il podio completato da Peter Founds e il suo passeggero Jevon Walmsley, con il Sidecar della Rowtec Engineering.

Dopo essersi ritirati in gara 1 per un problema, Tim Reeves e Mark Wilkes (Tim Reeves Racing) hanno chiuso 2'03"702 dietro ai Birchall, in quarta posizione, con Gary Bryan e Philip Hyde, su un veicolo della GBM UK, a completare la Top 5. 

Dave Molyneux e il passeggero Harry Payne hanno sofferto un altro guasto meccanico nella seconda gara dei Sidecar, tuttavia il 15 olte vincitore al TT è riuscito a portare alla bandiera a scacchi il suo DMR ottavo, dietro a Lewis Blackstock/Patrick Rosney (Barnes Racing) ed Estelle Leblond/Frank Cleys (Optimark Road Racing).

I newcomer Ryan e Callum Crowe hanno impressionato chiudendo il loro debutto di lunedì con un quinto posto, ma non sono riusciti a iniziare la seconda gara a causa di problemi meccanici con il loro Sidecar Haven Homese.

Prossimo Articolo
TT 2019, Supersport: Hickman regola Harrison e si prende Gara 2

Articolo precedente

TT 2019, Supersport: Hickman regola Harrison e si prende Gara 2

Prossimo Articolo

TT 2019: a trionfare in Superstock è ancora Peter Hickman

TT 2019: a trionfare in Superstock è ancora Peter Hickman
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Road racing
Evento Isola di Man TT
Autore Lewis Duncan