TT 2018: due incidenti gravi fermano la sessione di qualifiche

condivisioni
commenti
TT 2018: due incidenti gravi fermano la sessione di qualifiche
Michele Salvatore
Di: Michele Salvatore
30 mag 2018, 19:14

La sessione di oggi, la quarta del programma del Tourist Trophy 2018, è stata bruscamente interrotta e successivamente annullata a causa di due incidenti. Al momento, nessuna notizia sui piloti coinvolti

Red flag, bandiera rossa. Sono le due parole che non si vorrebbero mai sentire quando si segue il TT, perché la corsa su strada più affascinante e più pericolosa al mondo si ferma solo davanti alla tragedia.

La sessione di oggi è stata sconvolta da due incidenti, successi quasi in contemporanea pochi minuti dopo l'inizio della prova cronometrata. Le informazioni parlano di un primo crash a Churchtown, il secondo a Ballacrye. Si è reso anche necessario l'intervento di una pattuglia di vigili del fuoco, per domare le fiamme scaturite da uno dei due incidenti, che hanno avvolto un albero lungo la strada teatro dell'accaduto. Di fronte a questi fatti, i commissari di gara non hanno potuto far altro che annullare del tutto la sessione che vedeva coinvolte tutte le classi in gara.

Da quello che sta emergendo, è chiara solo la dinamica dell'incidente a Ballacrye, il secondo: una moto ha colpito una delle macchine dei marshall, intervenuta per prestare soccorso a chi era rimasto coinvolto nella prima collisione e il pilota è stato elitrasportato verso il Nobles Hospital.

 
 

Ma l'annuncio che si vorrebbero disperatamente sentire in contesti come questi, "riders are safe" i piloti stanno bene, al momento non è stato ancora dato. Non è stato nemmeno reso noto il nome dei centauri coinvolti perché al Tourist Trophy vige una regola non scritta, "nessun nome, nessuna speculazione".

 

Vi terremo aggiornati circa l'evolversi della situazione.

Prossimo Articolo
TT 2018: Dean Harrison sotto i 17 minuti in Superbike

Articolo precedente

TT 2018: Dean Harrison sotto i 17 minuti in Superbike

Prossimo Articolo

TT 2018: l'Isola di Man piange il suo Dan Kneen

TT 2018: l'Isola di Man piange il suo Dan Kneen
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Road racing
Evento Isle of Man TT
Autore Michele Salvatore
Tipo di articolo Ultime notizie