North West 200, più grave del previsto l'infortunio di McGuinness

L'incidente subito ieri a Primerose, durante le prove di SBK della North West 200, ha lasciato pesanti strascichi sul fisico del centauro.

North West 200, più grave del previsto l'infortunio di McGuinness

Primo comunicato ufficiale di Honda sulle condizioni di McGuinness e le notizie non sono buone. Arriva la conferma circa la frattura composta alla base della gamba destra, ma la prima cattiva notizia è che non è stato possibile ridurla e i medici dovranno applicare un fissatore esterno sull'arto. Inoltre, il 23 volte vincitore del TT ha riportato anche la frattura di 4 vertebre e tre costole e per 6 settimane dovrà restare in ospedale.

In Honda stanno ancora analizzando i dati della centralina della Fireblade del missile di Morecambe per cercare di capire se a tradire l'esperto rider sia stato un problema meccanico. Per ragioni di sicurezza ha ritirato l'altro pilota, Guy Martin, dalle restanti gare di SBK e STK della North West 200

Il team manager della squadra, Jonny Twelvetrees, ha dichiarato: "Purtroppo l'incidente di John a Primrose Hill durante le qualifiche è stato un duro un colpo per lui e per noi. John ha un'incredibile forza di spirito ed è in ottime mani con il personale medico all'ospedale Royal Victoria. Ora dobbiamo capire cosa è successo, tornare a Louth per analizzare la sua moto e per prepararci alla prossima sessione di test Castle Combe, un paio di settimane prima di partire per l'Isola di Man per il TT".

condivisioni
commenti
Road Races in lutto: Dario Cecconi è morto alla Tandragee 100

Articolo precedente

Road Races in lutto: Dario Cecconi è morto alla Tandragee 100

Prossimo Articolo

Polita: "Quello che è successo ad Hayden mi ha destabilizzato"

Polita: "Quello che è successo ad Hayden mi ha destabilizzato"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Road racing
Evento North West 200
Location The Triangle
Piloti John McGuinness
Autore Michele Salvatore