L'Isola di Wight ospiterà il nuovo festival delle corse su strada

condivisioni
commenti
L'Isola di Wight ospiterà il nuovo festival delle corse su strada
29 lug 2020, 08:55

Vi presentiamo Diamond Races, il nuovissimo festival delle corse su strada che si terrà sull'Isola di Wight nell'ottobre 2021.

Su un'isola nota per le sue notevoli coste e a sole due ore dal centro di Londra, si svolgerà la Diamond Races, un percorso di 12,4 miglia a sud dell'Isola di Wight. Con uno sguardo alle bellezze naturali dell'isola e su strade già definite tra le migliori e le più divertenti del mondo, la road-race vanta un percorso che attraversa i pittoreschi villaggi di Chale, Kingston, Shorwell e Brighstone, nonché un veloce tratto costiero di 5 miglia lungo la strada militare.

La nuova gara si svolgerà secondo il rigoroso regolamento della manifestazione, stabilito dall'organo di governo dello sport, l'ACU (Auto Cycle Union), attraverso il quale vengono gestiti tutti gli sport motociclistici del Regno Unito. Con la sicurezza stradale al centro delle Diamond Races, gli organizzatori si sforzeranno di evidenziare l'importanza fondamentale di un uso sicuro della strada, con un'attenzione meticolosa alla sicurezza dei piloti, degli spettatori e dei funzionari, incorporando al contempo una strategia per promuovere la sicurezza stradale.

Questo evento è stato creato a stretto contatto con il consiglio locale dell'Isola di Wight e con gli esperti della confraternita motociclistica- Sia il team Diamond Races sia il consiglio dell'Isola di Wight sono entusiasti di confermare che la gara su strada in programma si terrà a partire da ottobre 2021, con due giorni di prove il mercoledì e il giovedì, seguiti dalle gare che si svolgeranno il sabato. La data esatta dell'evento sarà annunciata dopo la pubblicazione del calendario 2021 del BSB. L'evento, che diventerà un appuntamento fisso per le gare motociclistiche e le celebrazioni di fine stagione, si svolgerà una settimana dopo il tradizionale epilogo della stagione British Superbike sul circuito di Brands Hatch nel Kent, accogliendo Superbike, Supersport e altre moto leggere, insieme a una dimostrazione di sidecar e a una categoria di motociclette elettriche da seguire in futuro. Oltre alle gare in programma, ci sarà anche un evento a cui potranno partecipare i motociclisti che si recheranno sul circuito Diamond Races, guidati da rinomati piloti stradali, per provare l'emozione delle corse su strada su strade sicure, chiuse e controllate, che avranno un ruolo fondamentale nel promuovere la sicurezza stradale e la considerazione del pubblico di Diamond Races.

The Diamond Races ha alle spalle un team leader a livello mondiale, non solo con grandi nomi del settore delle corse motociclistiche su strada, ma vanta anche un team aziendale di esperienza globale con una notevole esperienza digitale, tecnologica e di gestione degli eventi per rendere possibile l'evento, e lavora in stretta collaborazione con il consiglio dell'Isola di Wight per ospitare l'evento con il pieno supporto locale. Tra i partecipanti principali ci sono Gary Thompson MBE (direttore del corso del TT dell'Isola di Man), Steve Plater (ex vincitore del TT Senior dell'Isola di Man ed ex Campione Britannico), Neil Tuxworth (ex Racing Manager di Honda) così come James Kaye (ex pilota britannico del Touring Car Championship e co-fondatore di Diamond Races) e Matt Neal (tre volte Campione Britannico del Touring Car e ambasciatore Honda UK).

Paul Sandford, CEO e co-fondatore delle Diamond Races, ha dichiarato: "In qualità di residente locale dell'Isola di Wight, sono molto entusiasta di dare il benvenuto agli appassionati di sport motoristici di tutto il mondo in questa bellissima isola, per quello che sarà sicuramente un weekend indimenticabile di corse e divertimento per tutta la famiglia. Il Diamond Races è il culmine di anni di duro lavoro, dedizione e pianificazione da parte di tutto il team, e siamo molto fortunati ad avere il meglio del meglio coinvolto nel suo allestimento. Non si lascia nulla di intentato nel tentativo di realizzare un evento spettacolare che abbiamo tutte le ragioni per credere che sarà un regolare appuntamento della stagione turistica dell'isola e che metterà l'Isola di Wight sulla mappa internazionale delle gare motociclistiche su strada".

Sarà la prima volta nella storia che sull'Isola di Wight si svolge una gara su strada a livello professionale e, essendo a portata di mano dei 17 milioni di persone che, secondo le stime, vivono nella densamente popolata Londra e nella regione del Sud Est del Regno Unito, le Diamond Races attireranno sull'isola sia gli appassionati di corse stagionali che gli spettatori delle corse su strada per la prima volta. Lontano dal campo di gara, l'Isola di Wight ha molte altre attrazioni che le famiglie e i turisti possono godere durante la visita. In ottobre - tradizionalmente la fine della stagione turistica dell'Isola di Wight - la "isola del sole" della Gran Bretagna beneficerà certamente di una spinta all'economia locale con un altro pilastro di intrattenimento che accompagnerà il popolare Isle of Wight Music Festival (giugno) e l'ormai consolidata Cowes Week (agosto).

Dave Stewart, leader e membro del gabinetto per le partnership strategiche dell'Isola di Wight Council, ha detto: "Stiamo lavorando dietro le quinte da un bel po' di tempo con specialisti di eventi che stanno esaminando la fattibilità di un tale incontro di gara, e siamo molto entusiasti di poter annunciare un'altra novità per l'Isola di Wight. Siamo impegnati a sviluppare ed espandere l'economia dell'isola e questo evento è sicuro di entusiasmare gli appassionati locali e di attrarre visitatori dalla terraferma e dal nord Europa, il che contribuirà a prolungare la stagione turistica dell'isola e darà un altro impulso alla nostra economia nell'ultimo trimestre dell'anno. La nostra enfasi sarà posta sulla sicurezza dell'evento e sono lieto che gli organizzatori siano pronti a lavorare con noi nelle prossime settimane e nei prossimi mesi per promuovere il motociclismo sicuro qui sull'isola".

Gli spettatori non vedono l'ora di essere estasiati dalle immagini e dai suoni delle moto che percorreranno il pittoresco percorso e si vedranno da una serie di tribune temporanee che offriranno una vista spettacolare di questo sport dinamico.

Maggiori dettagli sono disponibili sul sito www.diamondraces.com

Il TT dell’Isola di Man diventa virtuale, Hickman presente

Articolo precedente

Il TT dell’Isola di Man diventa virtuale, Hickman presente

Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Road racing