John McGuinness torna al TT con Norton

condivisioni
commenti
John McGuinness torna al TT con Norton
Michele Salvatore
Di: Michele Salvatore
07 feb 2018, 10:03

Il 23 volte vincitore al Tourist Trophy ha siglato l'accordo con il team Norton per correre nelle classi Senior e Superbike al Toursit Trophy 2018

John McGuinness, Norton
John McGuinness, Norton
John McGuinness, Norton
John McGuinness, Norton
John McGuinness, Norton
John McGuinness, Norton
John McGuinness, Norton
John McGuinness, Norton

Lo ha sempre detto, fin dagli istanti successivi all'incidente alla North West 200 che sembrava avesse posto fine alla sua carriera: “Non lascerò che sia un infortunio a farmi smettere”. E così è stato. John McGuinness sarà al TT 2018 con il team Norton in sella alla SG7, moto derivata dalla V4 RR, l'ammiraglia del costruttore inglese, nelle classi Senior e Superbike.

I postumi del terribile crash alla classica road race Nord Iralndese e la seguente fine del rapporto storico con Honda, sembravano aver messo fine all'esistenza agonistica del Missile di Morecambe, ma la tempra del britannico ha avuto la meglio.

McPint, assieme a Joey Dunlop, è la storia del TT e per lui parlano i numeri. La sua ventennale carriera è cominciata nel 1996, quando diventò l'esordiente più veloce in classe 250cc. È il road racer vivente con più vittorie al Mountain ed è andato 46 volte a podio in 78 gare disputate. Il suo ultimo successo sugli oltre 60 km dello stradale dell'Isola di Man risale al Senior 2015, grazie al giro record (battuto poi da Michael Dunlop nel 2016 ndr) fatto alla media di 132.701 mph. Nel 2016  l'ultimo podio, quando ha concluso al terzo posto il TT Senior.

"Non volevo finire la mia carriera a causa di un infortunio, ma dovevo fare anche i conti sui dubbi che gravavano sulle possibilità di un mio recupero al 100%. In questo momento, le cose stanno andando bene. Mi sento meglio e sono pronto per ripartire. Entro la fine di febbraio i medici potranno togliermi la gabbia del fissatore esterno dalla mia gamba dopodiché potrò iniziare a lavorare per mettermi in forma in vista dei test della moto".

Poi, sull'inizio dell'avventura sulla nuova moto ha dichiarato: "Sono decisamente pronto per il cambio team. Avevo bisogno di un'iniezione di entusiasmo e l'ho trovato in Norton fin dal primo incontro con Stuart Garner. Ho visto Steve Hislop vincere il TT sul Norton nel 1992 ed è stato enorme, tutti lo ricordano! C'è tanto lavoro da fare, ma ho visto la moto in azione e sembra essere già molto veloce”.

Non può che esprimere soddisfazione Stuart Garner, CEO Norton: “Avevamo John nel mirino da tempo, i discorsi con lui sono iniziati più di un anno fa. Abbiamo l'ambizione di costruire un team vincente e la sua esperienza ci aiuterà a farlo. Portare John nel team Norton è stato fantastico e adesso non vediamo l'ora che il TT inizi!”.

Prossimo articolo Road racing
TT 2018: John McGuinness correrà per il rivale Michael Dunlop

Previous article

TT 2018: John McGuinness correrà per il rivale Michael Dunlop

Next article

La Paton conferma Bonetti per il Tourist Trophy 2018

La Paton conferma Bonetti per il Tourist Trophy 2018

Su questo articolo

Serie Road racing
Evento Annuncio John McGuinness
Sotto-evento Presentazione
Piloti John McGuinness
Autore Michele Salvatore
Tipo di articolo Ultime notizie