Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
40 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

Suzuki Motorsport protagonista all’Adria Motor Week

condivisioni
commenti
Suzuki Motorsport protagonista all’Adria Motor Week
Di:
20 nov 2019, 07:37

Suzuki animerà l’Adria Motor Week, la nuova manifestazione dedicata ai motori, dove premierà i suoi piloti che si sono distinti durante la stagione 2019 e con sfida tra i protagonisti della Rally Cup e dell'Aci Rally Italia Talent.

È la passione per i motori che anima l'impegno di Suzuki nelle competizioni. La stagione motoristica 2019 è giunta al termine, ma prima della chiusura definitiva del calendario, Suzuki, in veste racing, parteciperà all’Adria Motor Week, un weekend di eventi motoristici che si terrà per la prima volta da venerdì 22 a domenica 24 novembre all’Adria International Raceway di Cavanella Po (RO), con un ricco programma di spettacolo e gare, prove di guida e giri in pista.

Il coinvolgimento di Suzuki ha l'obiettivo di dare a tutti un'opportunità per divertirsi, in linea con i valori che da sempre rappresentano l'essenza della partecipazione di Suzuki in tutti i tipi di competizione, su due e quattro ruote: sportività, genuinità e rispetto delle regole e dell'avversario. La kermesse veneta farà da cornice alle premiazioni dei piloti che nell’annata hanno dato lustro ai colori Suzuki. I piloti stessi saliranno a bordo delle SWIFT utilizzate nel trofeo Suzuki Rally Cup per dar vita ad avvincenti sfide.

L’Adria Motor Week ospiterà, inoltre, un casting straordinario che anticiperà l’apertura ufficiale delle selezioni di Rally Italia Talent 2020 con protagonista Suzuki SWIFT Sport.

Atto finale

Il 2019 ha regalato molte soddisfazioni a Suzuki dal punto di vista sportivo, ricompensando la Casa di Hamamatsu con importanti trionfi e tanti momenti memorabili. In occasione dell’Adria Motor Week, Suzuki premierà i suoi piloti più meritevoli come Lorenzo Codecà, che da anni è il protagonista assoluto nel Cross Country ed è il pilota più titolato nel fuoristrada.

Il brianzolo, navigato dal friulano Mauro Toffoli, ha vinto quest’anno tutte le gare del campionato e si è aggiudicato il decimo tricolore con la Grand Vitara 3.6 V6 T1 preparata da Emmetre Racing.

Sotto i riflettori di Adria sfileranno anche i piloti della dodicesima edizione della Suzuki Rally Cup e quelli della ventesima stagione di Suzuki Challenge, che si corre con Grand Vitara 1.9 DDiS T2. Quest’ultima è la serie privata riconosciuta ufficialmente dalla Federazione ACI Sport più longeva e partecipata della storia dell’off-road a livello nazionale e ha visto svettare, quest’anno, i siciliani Alfio Bordonaro e Marcello Bono.

Sfida in famiglia

Durante l’Adria Motor Week, Lorenzo Codecà debutterà al volante della SWIFT gruppo R1, misurandosi con gli specialisti della Rally Cup in avvincenti prove a inseguimento. A sfidarsi, sabato 23 novembre, ci saranno alcuni dei piloti come ad esempio Fabio Poggio e Roberto Pellé. Poggio, in particolare, ha trionfato nel Girone CIR con una SWIFT 1.0 Boosterjet R1. In pista correranno rallisti di valore, come Marco Longo, Nicola Schileo, Marco Soliani, Giovanni Pelosi e Gino Cerrutti.

Un’occasione unica

Nei tre giorni dell’Adria Motor Week si svolgerà anche una tappa straordinaria di Rally Italia Talent 2020, organizzato per il settimo anno da ACI Sport e che avrà SWIFT Sport come Auto Ufficiale. Il casting, che si terrà sull’asfalto dell’International Raceway, farà da preludio alle nove selezioni regionali inserite nel calendario del Talent, la prima delle quali sarà nel fine settimana del 10 - 12 gennaio. Ad Adria saranno presenti alcuni esaminatori di Rally Italia Talent, che valuteranno gli aspiranti rallisti, chiamati a dar prova del loro talento su quattro SWIFT Sport, una delle quali dotata di skid. Al termine di ogni giornata sarà decretato un vincitore, che parteciperà poi a una gara individuata dall’organizzatore della manifestazione di Adria.

Emozioni per tutti

L’Adria Motor Week punta a ritagliarsi uno spazio importante sulla scena motoristica nazionale. La struttura dell’International Raceway è perfetta per ospitare una manifestazione di questo tipo. L’ampio paddock coperto permette infatti ai visitatori di apprezzare l’evento con qualsiasi condizione climatica, con un’area expo al riparo dalle intemperie. Negli spazi adiacenti saranno allestite aree tematiche capaci di coinvolgere tutti gli appassionati di motori, compresi quelli dell'off-road. Gli amanti dei traversi a ruote fumanti potranno assistere a esibizioni mozzafiato di drifting e avvicinarsi ai loro beniamini, mentre in pista terranno banco le categorie Predator's Challenge, Trofeo Predator's e Formula X, con al via monoposto Formula Renault, Formula 4, Formula Abarth e Formula Gloria. Tra i cordoli si potranno ammirare poi anche le storiche monoposto Formula Junior, la FX Touring Car Series, la GT Light e la sempre divertente Legends Cup.

Scorrimento
Lista

Lorenzo Codecà, Mauro Toffoli, Suzuki Motorsport/Emmetre Racing, Suzuki Gran Vitara

Lorenzo Codecà, Mauro Toffoli, Suzuki Motorsport/Emmetre Racing, Suzuki Gran Vitara
1/16

Foto di: Francesco Corghi

Lorenzo Codecà, Mauro Toffoli, Suzuki Motorsport/Emmetre Racing, Suzuki Gran Vitara

Lorenzo Codecà, Mauro Toffoli, Suzuki Motorsport/Emmetre Racing, Suzuki Gran Vitara
2/16

Foto di: Francesco Corghi

Lorenzo Codecà, Mauro Toffoli, Suzuki Motorsport/Emmetre Racing, Suzuki Gran Vitara

Lorenzo Codecà, Mauro Toffoli, Suzuki Motorsport/Emmetre Racing, Suzuki Gran Vitara
3/16

Foto di: Francesco Corghi

Mauro Toffoli, Suzuki Motorsport/Emmetre Racing, Suzuki Gran Vitara

Mauro Toffoli, Suzuki Motorsport/Emmetre Racing, Suzuki Gran Vitara
4/16

Foto di: Francesco Corghi

Lorenzo Codecà, Mauro Toffoli, Suzuki Motorsport/Emmetre Racing, Suzuki Gran Vitara

Lorenzo Codecà, Mauro Toffoli, Suzuki Motorsport/Emmetre Racing, Suzuki Gran Vitara
5/16

Foto di: Francesco Corghi

Lorenzo Codecà, Mauro Toffoli, Suzuki Motorsport/Emmetre Racing, Suzuki Gran Vitara

Lorenzo Codecà, Mauro Toffoli, Suzuki Motorsport/Emmetre Racing, Suzuki Gran Vitara
6/16

Foto di: Francesco Corghi

Marco Betti, Nicolò Lazzarini, Suzuki Swift Sport

Marco Betti, Nicolò Lazzarini, Suzuki Swift Sport
7/16

Foto di: Suzuki

Marco Betti, Nicolò Lazzarini, Suzuki Swift Sport

Marco Betti, Nicolò Lazzarini, Suzuki Swift Sport
8/16

Foto di: Suzuki

Luca Insalata, Lorenzo Lamanda, Suzuki Swift Sport

Luca Insalata, Lorenzo Lamanda, Suzuki Swift Sport
9/16

Foto di: Suzuki

Luca Insalata, Lorenzo Lamanda, Suzuki Swift Sport

Luca Insalata, Lorenzo Lamanda, Suzuki Swift Sport
10/16

Foto di: Suzuki

Luca Insalata, Lorenzo Lamanda, Suzuki Swift Sport

Luca Insalata, Lorenzo Lamanda, Suzuki Swift Sport
11/16

Foto di: Suzuki

Marco Betti, Nicolò Lazzarini, Suzuki Swift Sport

Marco Betti, Nicolò Lazzarini, Suzuki Swift Sport
12/16

Foto di: Suzuki

Marco Betti, Nicolò Lazzarini, Suzuki Swift Sport

Marco Betti, Nicolò Lazzarini, Suzuki Swift Sport
13/16

Foto di: Suzuki

Marco Betti, Nicolò Lazzarini, Suzuki Swift Sport

Marco Betti, Nicolò Lazzarini, Suzuki Swift Sport
14/16

Foto di: Suzuki

Marco Betti, Nicolò Lazzarini, Suzuki Swift Sport

Marco Betti, Nicolò Lazzarini, Suzuki Swift Sport
15/16

Foto di: Suzuki

Marco Betti, Nicolò Lazzarini, Suzuki Swift Sport

Marco Betti, Nicolò Lazzarini, Suzuki Swift Sport
16/16

Foto di: Suzuki

Prossimo Articolo
Hyundai schiera Sordo e Mikkelsen al Monza Rally Show 2019

Articolo precedente

Hyundai schiera Sordo e Mikkelsen al Monza Rally Show 2019

Prossimo Articolo

Suzuki Motorsport all'Adria Motor Week per le premiazioni 2019

Suzuki Motorsport all'Adria Motor Week per le premiazioni 2019
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Rally
Location Adria International Raceway
Autore Redazione Motorsport.com