Suzuki conferma i suoi due monomarca Rally per il 2016

Ecco tutto quello che c'è da sapere sulla Suzuki Rally Cup e sul Suzuki Rally Trophy, arrivati rispettivamente alla nona ed alla terza edizione.

Si rinnova l’appuntamento con i trofei Suzuki Rally Cup e Suzuki Rally Trophy, edizioni 2016 dei campionati monomarca dalla Casa giapponese e dedicati alle aggressive SWIFT 1.6 Sport. Giunti rispettivamente alla nona ed alla terza stagione, Suzuki Rally Cup e Rally Trophy confermano integralmente le formule che ne hanno decretato il successo negli anni precedenti, preannunciandosi anche quest’anno come appuntamenti di sport e spettacolo estremamente combattuti.

Come da tradizione ormai consolidata, nel 2016 i trofei Suzuki puntano a offrire a tutti i piloti partecipanti l’occasione di divertirsi in due formule agonisticamente impegnative e con costi realmente accessibili. Competizione e adrenalina saranno i comuni denominatori di entrambi i Campionati, che prevedono un ricco montepremi finale destinato ai vincitori assoluti e ai piloti che si distingueranno nelle singole tappe.

Le premiazioni per i trofei 2015 e la presentazione dell’attività sportiva 2016 di Suzuki Italia si sono svolte domenica 14 febbraio alle 12:30 in occasione della 32° edizione di Automotoretró/Automotoracing presso il Lingotto Fiere di Torino, sala Gialla.

I premiati del Suzuki Rally Trophy sono stati: Uliana Alessandro, premiato con 20.000€; Claudio Vallino, che ha ricevuto 14.000€; Gianluca Rao, vincitore di 12.000€; Claudio Gubertini, che è stato premiato con 10.000€; Stefano Martinelli, che ha vinto 6.000€, Sergio Denaro, vincitore di 4.000€; Gianluca Saresera, che ha ricevuto 3.000€; Paolo Amorisco che ha ottenuto 2.000€. Premiato anche il navigatore Alberto Ialungo con 2.000€ e il concessionario Ricci di Pordenone con 2.000€.

Il Suzuki Rally Cup ha invece visto vincitori: Marco Cappello premiato con 12.000€, Gianluca Saresera, vincitore di 8.000€; Davide Cagni che ha ricevuto 5.000€; Corrado Peloso, che ha ottenuto 4.000€, Michele Modugno, vincitore di 2.000€ e Paolo Amorisco, che ha ricevuto 1.000€. Premiato anche il navigatore Simone Fabbian con 1.000€.

SUZUKI RALLY TROPHY - TERZA EDIZIONE

Dopo il successo della passata edizione, con 16 equipaggi al via, la nuova stagione Suzuki Rally Trophy parte con i presupposti per incrementare la sua notorietà su scala nazionale e internazionale. A testimonianza di questo vi è la grande attenzione mostrata da ACI Sport verso una formula altamente competitiva e, soprattutto, l’entusiasmo dei piloti, con richieste giunte anche da Francia e Germania. Le auto schierate al via sono le SWIFT Sport 1.6 strettamente di serie rientranti nelle specifiche dell’omologazione nazionale (Gruppo R1 e Racing Start) con le quali gli equipaggi al via andranno alla caccia del titolo conquistato nel 2015 da Alessandro Uliana e "Mad Jack" (TRT La Scuderia).

Il Campionato prevede 7 Rally validi, di cui 6 appuntamenti divisi in 2 gare distinte, gara 1 e gara 2. In totale i risultati conteggiati ai fini della classifica saranno 11 (13 – 2 scarti). L'ambito di partecipazione sarà quello previsto da ACI Sport per il Campionato Italiano R1, che si schiererà nei rally di Campionato Italiano (con l'esclusione del Rally Circuito di Cremona, in gara unica e con coefficiente 1,5).

Le vetture ammesse al via sono le SWIFT Sport 1.6 nelle seguenti configurazioni:
-       Swift Sport Fiche n° 0038 ACI Sport con le specifiche della variante R1b
-       Swift Sport (M.Y. 2012) con specifiche tecniche Racing Start
-       Suzuki Swift Sport (Model Year 2012) con specifiche ACI Sport R1B

Il calendario:
22 marzo - Rally Il Ciocco e Valle del Serchio (2 gare)
9 aprile - Rally Sanremo (2 gare)
29 maggio - Rally Adriatico (terra, 2 gare)
24 maggio - Targa Florio (2 gare)
10 luglio - Rally Circuito di Cremona
27 agosto - Rally del Friuli Venezia Giulia (2 gare)
23 ottobre - Rally Roma Capitale (2 gare)

SUZUKI RALLY CUP - NONA EDIZIONE

La corona Suzuki Rally Cup 2015 conquistata da Marco Cappello e dal navigatore Simone Fabbian (Millenium Motorsport) torna in gioco per la nona edizione del Trofeo, che si conferma un appuntamento atteso e imperdibile per i piloti della specialità Rally. Per le SWIFT Sport 1600 in versione R1, il Trofeo prevede nel 2016 la disputa di 7 prove, con sei punteggi utili al fine della classifica (uno di scarto).

L'ambito di partecipazione sarà quello previsto dalla CSAI nel Campionato WRC, con l'eccezione del Rally Circuito di Cremona. Le vetture ammesse al via sono le SWIFT Sport 1.6 nelle seguenti configurazioni:

New Swift Sport (M.Y. 2012) Fiche n°0038 var. R1B allestite con le specifiche Gruppo R1 e distribuite dalla Rete Ufficiale Suzuki.

Il calendario:
23 aprile - Rally Isola d'Elba Internazionale
14 maggio - Rally 1000 Miglia
4 giugno - Rally del Salento
18 giugno - Rally della Marca
10 luglio - Rally Circuito di Cremona
10 settembre - Rally San Martino di Castrozza
22 ottobre - Rally di Como

I costi di iscrizione Suzuki Rally Cup e Rally Trophy:
Pilota (già iscritto alle precedenti edizioni): € 500,00 + IVA
Pilota nuovo iscritto: € 800,00 + IVA
Navigatore (già iscritto alle precedenti edizioni): gratis
Navigatore nuovo iscritto: € 400,00 + IVA
Il kit di iscrizione prevede per ogni iscritto (pilota o navigatore) n°1 set di adesivi, n°1 Jacket Suzuki + Polo personalizzata e n°1 Tuta ignifuga Sparco personalizzata Suzuki.
Ogni iscritto ai trofei Suzuki Rally Cup e Rally Trophy avrà diritto ad uno sconto del 20% sull’acquisto dei ricambi originali Suzuki presso un Concessionario/Centro assistenza della rete ufficiale.

 

 

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Rally
Articolo di tipo Ultime notizie