Monza Rally Show, PS5: Sordo va in testa. Rossetti KO

Crugnola si tocca con Breen e perde la leadership della corsa. La speciale è vinta da Bonanomi. Sordo va in testa alla corsa con 2"3 di vantaggio.

Monza Rally Show, PS5: Sordo va in testa. Rossetti KO

Il secondo passaggio sulla Grand Prix, ovvero la prova più lunga del Monza Rally Show 2019, è stato importante perché ha sconvolto la parte alta della classifica generale dell'evento. Ora in testa troviamo l'equipaggio ufficiale di Hyundai Motorsport formato da Daniel Sordo e Carlos Del Barrio.

Andrea Crugnola, in testa fino all'avvio di questa prova, non è stato autore di un tempo considerevole. Il varesino ha firmato il sesto tempo di speciale, mentre Sordo il secondo e questo ha consentito allo spagnolo di diventare il nuovo leader della corsa.

Crugnola, inoltre, ha perso tempo anche per essersi toccato inavvertitamente con Craig Breen, tanto che anche il nord-irlandese di Hyundai Motorsport non è stato capace di andare oltre il decimo crono in questa PS5. Craig è arrivato al termine della prova furibondo.

Chi invece ha fatto davvero un'ottima prova è stato Marco Bonanomi, molto bravo a destreggiarsi nel traffico - ma per lui non è una novità, avendo partecipato da pilota ufficiale Audi ad alcune edizioni della 24 Ore di Le Mans - e a firmare il miglior tempo in 22'35"0.

Rimarchevole anche la prova di Dani Sordo, il quale si è fermato ad appena 1 decimo di secondo dal miglior tempo di Bonanomi. Ora lo spagnolo potrà cercare di gestire l'esiguo vantaggio nei confronti di Crugnola e, se possibile, incrementarlo in vista delle 2 prove finali previste domani.

Ancora un'ottima prova di Andrea Nucita, che rimane in terza posizione assoluta nella generale con uno svantaggio dal primo di 4"2. Sfortunato invece Luca Rossetti, costretto al ritiro a causa di un contatto con Matteo Beretta nel corso della prova che gli ha divelto la sospensione posteriore sinistra della Citroen C3 R5 ufficiale distinguibile dal numero 16 sulle fiancate.

Monza Rally Show - Classifica dopo la PS5

Pos. Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco
1 Sordo/Del Barrio Hyundai i20 N.G. R5 1.07'26”3
2 Crugnola/Bergonzi Volkswagen Polo GTI R5 +2"3
3 Nucita/Nicastri Hyundai i20 N.G. R5 +4"2
4 Bonanomi/Pirollo Skoda Fabia R5 +8"7
5 Breen/Wydaeghe Hyundai i20 N.G. R5 +23"6
6 Mikkelsen/Jaeger Hyundai i20 N.G. R5 +25"3
7 Beretta/Carrara Skoda Fabia R5 +28"6
8 Re/Florean Volkswagen Polo GTI R5 +40"6
9 Mabellini/Lenzi Hyundai i20 N.G. R5 +41"4
10 Marciello/Nolli Brianzi Citroen C3 R5 +53"2
condivisioni
commenti
Monza Rally Show, PS4: Crugnola cala il tris davanti a Breen

Articolo precedente

Monza Rally Show, PS4: Crugnola cala il tris davanti a Breen

Prossimo Articolo

Monza Rally Show, PS6: problema per Sordo. Crugnola torna primo

Monza Rally Show, PS6: problema per Sordo. Crugnola torna primo
Carica commenti