Monza Rally Show, PS7: Rossi ora amministra

condivisioni
commenti
Monza Rally Show, PS7: Rossi ora amministra
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
28 nov 2015, 20:58

La speciale 7 è stata vinta da Neuville, competitivo nelle speciali corte. Bene anche Perico

Valentino Rossi e Carlo Cassina, Ford Fiesta
Valentino Rossi e Carlo Cassina, Ford Fiesta WRC
Valentino Rossi e Carlo Cassina, Ford Fiesta WRC
Valentino Rossi e Carlo Cassina, Ford Fiesta WRC

Anche la seconda giornata del Monza Rally Show 2015 è giunta al termine e, come da copione, nelle speciali corte a dominare è sempre Thierry Neuville. Il pilota della Hyundai Motorsport Italia ha chiuso la giornata nel migliore dei modi, vincendo la speciale in notturna e recuperando parecchi secondi nei confronti di Tony Cairoli, che ha ancora nelle proprie mani il secondo posto nella graduatoria generale.

Il siciliano vede così ridursi drasticamente il proprio vantaggio sul belga, che domani potrà contare su due speciali favorevoli per tornare in seconda posizione. Chi invece può dormire sonni tranquilli è Valentino Rossi. Il "Dottore" ha iniziato ad amministrare il grande vantaggio che può vantare nei confronti dei principali rivali, che sono Cairoli e Neuville. Valentino ha compiuto una prova senza sbavature, e questo gli ha permesso di perdere pochi secondi nei confronti del ventisettenne della Hyundai.

Strepitoso tempo per Alessandro Perico, infuriato però per essere stato penalizzato di un minuto a causa di un'irregolarità sul peso della sua vettura sorta durante le consuete verifiche tecniche. Ottima prova anche dei fratelli Brivio, Roberto e Davide, che hanno preceduto la seconda Hyundai i20 WRC, quella di Alessandro Bosca. Proprio quest'ultimo si è visto scavalcare dal compagno di squadra Neuville nella classifica generale e ora si trova al quarto posto.

Vitantonio Liuzzi ha chiuso all'ottavo posto nella speciale e si sta avvicinando alla Top Ten della classifica generale. Bertrand Grooten ha chiuso nono, davanti a Matteo Beretta, decimo assoluto. Nella graduatoria generale da sottolineare il sesto posto di Luca Pedersoli, autore di una gara silenziosa, senza particolari guizzi, ma certamente molto regolare e priva di errori significativi. Luca dovrà stare attento, perché Alessio "Uccio" Salucci si trova ad appena cinque secondi dalla sesta piazza.

Prossimo articolo Rally
Monza Rally Show: Master Show in diretta su Sky

Articolo precedente

Monza Rally Show: Master Show in diretta su Sky

Prossimo Articolo

Gigi Galli apripista a metà: la sua Rio va in fumo!

Gigi Galli apripista a metà: la sua Rio va in fumo!
Carica commenti