Max Redina riceve dall'ISFOA la Laurea honoris causa in Tecnica della Comunicazione

condivisioni
commenti
Max Redina riceve dall'ISFOA la Laurea honoris causa in Tecnica della Comunicazione
Redazione
Di: Redazione
03 lug 2018, 15:05

Il driver romano che gestsce una squadra impegnata nel campionato mondiale e nell’Europeo e che organizza il Rally di Roma Capitale ha ricevuto una laurea honoris causa in Tecnica della Comunicazione.

Non ha mai fatto mistero che gli piacciono le corse su strada perché permettono a tanta gente di venire a contatto con il mondo affascinante delle quatro ruote. Quando gareggia lo fa con il piacere di incontrare i tanti tifosi che applaudono alle sue gesta al volante delle auto da rally. Lui è Max Rendina, il pilota romano presidente della Motorsport Italia e organizzatore del Rally di Roma Capitale.

Nel 2014 si fece benedire le tute da gara nel corso dell’udienza del giovedì da Papa Francesco e la cosa portò bene perché la stagione si concluse con un titolo mondiale con la Mitsubishi. Più recentemente, nell’ambito del Rally di Roma Capitale, Rendina ha ideato la prova speciale sul piazzale del Colosseo Quadrato ed oggi l’evento atra oltre ventmila persone. L’edizione di quest’anno del rally riconferma l’appuntamento di apertura all’Eur e inoltre replicherà con una prova-spettacolo sul lungolido di Osta la domenica di chiusura della gara.

Le sue auto corrono nel Mondiale Rally con un pilota messicano e con un pilota italiano scelto da Aci Sport per rinverdire la tradizione vincente degli italiani nei rally. Nell’Europeo corre un brasiliano diventato famoso nel suo Paese per avere riportato in auge la squadra di calcio del Palmeiras.

Ecco allora che, anche in virtù di una grande attività di difusione del messaggio legato ai rally, venerdì 29 giugno a Palermo, in occasione dei conferimento delle lauree magistrali e honoris causa da parte dell’ISFOA, a Rendina è stata conferita la laurea honoris causa in Economia e Tecnica della Comunicazione, con specializzazione in Marketing Strategico e Relazioni Internazionali.

La cerimonia di consegna si è svolta a Villa Niscemi a Palermo. Oltre che a Max Rendina, una laurea honoris causa in Scienze Aziendali e Politche con Specializzazione in Economia e Tecniche della Pubblica Amministrazione è stata conferita al Sindaco Avv. Leoluca Orlando. Alla cerimonia erano presenti membri del Senato Accademico: il Magnifco Rettore, Prof. Dot. Stefano Masullo, il Pro Retore e Fondatore, Presidente Associazione Internazionale Onlus E t porto in Africa, Prof. Dot. Vincenzo Mallamaci, il Pro Retore Paesi dell’Est, Dot. Roberto Schiavone, la Preside della Facoltà di Psicologia, Prof.
Dot. Filomena Bianco, e il Dot. Giuseppe Matranga, Senatore Accademico e Responsabile ISFOA per la Sicilia.

Max Rendina non ha nascosto l’emozione per una laurea honoris causa conferitagli in una città come Palermo che con la Targa Florio mantene un legame molto streto con il mondo dei rally.

Prossimo articolo Rally
Peugeot Competition Rally 208: Niki Buhler svetta al Casentino. Leonardi nuovo leader del campionato

Previous article

Peugeot Competition Rally 208: Niki Buhler svetta al Casentino. Leonardi nuovo leader del campionato

Next article

Neuville continua nel suo momento di forma: ha vinto anche il Rally di Ypres con una i20 R5

Neuville continua nel suo momento di forma: ha vinto anche il Rally di Ypres con una i20 R5

Su questo articolo

Serie Rally
Piloti Massimiliano Rendina
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie