Il Sebastien Loeb Racing apre al mondo del rally

Il Sebastien Loeb Racing apre al mondo del rally

Il team creato dal nove volte campione del mondo approda nei Junior WRC con la Citroën DS3 R3 Max

Quattro anni dopo la sua nascita, il Sebastien Loeb Racing è pronto a scrivere un nuovo capitolo nella sua storia. Il team che ha sempre e solo disputato gare su pista, è adesso pronto a confrontarsi col mondo dei rally!

Un nuovo passo che si preannuncia eccitante per i fondatori del team Sébastien Loeb e Dominique Heintz. Anche lo storico copilota dell'alsaziano, Daniel Elena, verrà coinvolto in questo progetto che inizierà con l'ingresso nel FIA Junior World Rally Championship.

Il Sébastien Loeb Racing è cresciuto molto velocemente, non soltanto in terra francese ma anche in ambito internazionale. Nelle ultime quattro stagioni è stato protagonista sia nella Porsche Carrera Cup Francia che nel campionato GT francese, avendo anche disputato nel 2013 il FIA GT Series e partecipato nel 2014 alla 24 ore di Le Mans. Nel corso del 2015, il team ha esteso il suo impengo anche nel mondiale turismo, e questa partecipazione è stata confermata anche per il 2016.

I circuiti continueranno, dunque, a far parte del DNA del team, ma adesso Sébastien Loeb e Dominique Heintz hanno deciso di estendere il loro impegno anche ai rally. Il nove volte campione del mondo ha dichiarato: "Il team era destinato ad entrare nel mondo dei rally. Abbiamo deciso di impegnarci inizialmente su pista perchè la mia carriera stava andando verso quella direzione, ma eravamo consapevoli che non sarebbe stato lontano il giorno in cui saremmo ritornati nei rally. Non dobbiamo fare le cose di fretta, ma dobbiamo aspettare di racimolare tutti gli elementi necessari. E' un pò quello che è accaduto col team che, nel corso degli anni, ha acquisito la necessaria esperienza per portare avanti due programmi contemporaneamente".

L'alsaziano ha poi continuato: "Avremo un supporto logistico e di coordinazione da parte della compagnia di Elena, la All Sports Management. I rally sono speciali per Dominque, Daniel e me; è dove tutto ha avuto inizio. Ho vissuto dei momenti incredibili nel corso dei miei anni nei rally e spero che la squadra possa provare le stesse emozioni. Correre nel J-WRC è stata una scelta naturale; è un campionato che supporta i giovani piloti e li accompagna nella loro crescita. Anch'io ho attraversato quel periodo circa 15 anni fa ed è stato fantastico!"

Alle parole di entusiasmo del nove volte campione del mondo, fa eco Dominique Heintz: "E' un grande momento per il team. Era un pò che pensavamo a questo salto nel mondo dei rally ed abbiamo ritenuto che questo fosse il momento migliore per farlo. Il team continuerà a crescere anche in pista, grazie ai numerosi impegni che ci attendono nel 2016 tra cui, il più importante, sarà quello nel WTCC. I rally fanno parte del nostro DNA e sono davvero felice che il prossimo anno potremo affrontare anche questa categoria. Correre con il nome di Sebastien Loeb non è solo un grande onore ma anche un grande responsabilità. Sappiamo che ci saranno grandi aspettative ma siamo in grado di affrontare questa sfida. Nei primi tempi dovremo procedere passo dopo passo per imparare tutto quanto sarà necessario. Abbiamo contattato Daniel e la All Sports Management. E' fantastico pensare che Seb e Daniel collaboreranno in questo progetto".

Daniel Elena ha infine commentato: "Sono consapevole che questo sia un momento speciale per Dominique e Sebastian e sono orgoglioso di essere al loro fianco. E' una fantastica sfida per il Sébastien Loeb Racing e All Sports Management. Dovremo portare tutta la nostra esperienza accumulata nel corso degli anni. Condividiamo la stessa filosofia, gli stessi desideri e la stessa determinazione".

 

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Rally
Piloti Sébastien Loeb
Team Sébastien Loeb Racing
Articolo di tipo Ultime notizie