Annullato il Rally Ronde di Larciano

Annullato il Rally Ronde di Larciano

Considerato pericoloso il tratto in cui perse la vita Ballerini: Serravalle Pistoiese non concede i permessi

Con forte rammarico PROMOGIP ha annunciato ieri di dover dare corso all’annullamento del 2. Rally Ronde di Larciano, previsto per il 12 e 13 febbraio prossimi. Il parere contrario espresso a firma del Funzionario Area Tecnica del Comune di Serravalle Pistoiese, nel cui territorio era previsto un tratto della prova speciale dell’evento, non ha consentito la possibilità di alternative. Le motivazioni del diniego vanno ricercate, tra le altre, nella "pericolosità" (a detta del sopracitato funzionario comunale) di quel tratto dove, lo scorso anno si verificò il tragico incidente in cui perse la vita il Commissario Tecnico della nazionale di ciclismo Franco Ballerini e, più di recente, un’altra uscita di strada durante lo svolgimento della Ronde Vivai Pistoiesi. PROMOGIP ringrazia il Sindaco di Larciano, dottor Antonio Pappalardo e lo stesso Sindaco di Serravalle Pistoiese, dottor Renzo Mochi, per il prolungato, forte interessamento affinché l’evento potesse accendere i motori. Nonostante numerose riunioni a vari livelli, il diniego è rimasto insormontabile.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Rally
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag parigi