Lewis e Wilkins dominano anche Gara 2 a Grantsville con le Hyundai

condivisioni
commenti
Lewis e Wilkins dominano anche Gara 2 a Grantsville con le Hyundai
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
13 ago 2018, 08:52

La coppia della Bryan Herta Autosport ha fotocopiato la prestazione di Gara 1 fuggendo via e vincendo davanti alla Honda di Eversley, che resta leader con pochi punti sui due dopo un bel recupero. Fassnacht e Hurczyn in Top5, Filippi sesto, fuori Vincent e Geraci.

Le Hyundai i30 N della Bryan Herta Autosport condotte da Michael Lewis e Mark Wilkins hanno bissato la doppietta di sabato in Classe TCR dominando anche Gara 2 del Pirelli World Challenge allo Utah Motorsports Campus di Grantsville.

Con il terzo posto ottenuto da Ryan Eversley, il pilota della RealTime Racing mantiene la testa della classifica di campionato a quota 223 punti, ma la battaglia per il titolo si infiamma dato che Lewis si porta a -7 da lui, con Wilkins terzo a -25.

Lewis e Wilkins sono partiti benissimo dalla prima fila scappando ancora una volta via, mentre Eversley non è stato altrettanto reattivo e dopo aver stallato si è ritrovato con la sua Honda Civic Type R TCR FK7 settimo dietro alla Volkswagen Golf GTI TCR di Michael Hurczyn (FCP Euro by HRD), Matt Fassnacht (Audi RS 3 LMS TCR - Murillo Racing), Jarett Andretti (Volkswagen Golf GTI TCR - Copeland Motorsports) e JT Coupal (Audi RS 3 LMS TCR - Compass Racing).

Nel corso del primo giro si è verificato un incidente che ha visto come sfortunati protagonisti Anthony Geraci sulla Volkswagen Golf GTI TCR della FCP Euro by HRD e l'Audi RS 3 LMS TCR di Nate Vincent (Heinlein Racing Development), con ritiro di entrambi.

In pochi giri i piloti BHA sono risultati imprendibili, mentre Fassnacht è riuscito a passare Hurczyn nella lotta per il terzo posto. Intanto Eversley ha cominciato la sua rimonta passando gli avversari e al giro 9 si è messo alle spalle Fassnacht senza però riuscire a recuperare sulle Hyundai.

Al 17° passaggio è però entrata in azione la safety car per consentire il recupero di una macchina di Classe TCA e il gruppo si è riunito per ricominciare poi la battaglia con due soli giri da percorrere. Lewis e Wilkins non hanno avuto problemi a scappare nuovamente, mentre Eversley si è dovuto difendere da Fassnacht, che però ha commesso un errore finendo largo in curva e dovendosi accontentare del quarto posto davanti ad Hurczyn e alla Honda Civic Type R TCR FK7 di Mason Filippi (RealTime Racing).

Settimo Andretti seguito da Coupal e dall'altra Volkswagen Golf GTI TCR della Heinlein Racing Development affidata a Dwight Merriman.

L'ultimo e decisivo appuntamento stagionale si terrà a Watkins Glen il weekend dell'1-2 settembre.

PWC-TCR - Utah: Gara 2

Prossimo articolo PWC
Doppietta Hyundai in Gara 1 a Grantsville con Lewis e Wilkins a dominare

Articolo precedente

Doppietta Hyundai in Gara 1 a Grantsville con Lewis e Wilkins a dominare

Prossimo Articolo

La Ferrari trionfa nel campionato Sprint-X della serie americana PWC grazie a Molina e Vilander

La Ferrari trionfa nel campionato Sprint-X della serie americana PWC grazie a Molina e Vilander
Carica commenti

Su questo articolo

Serie PWC , TCR
Evento Utah
Piloti Michael Lewis , Mark Wilkins , Ryan Eversley
Team Bryan Herta Autosport , RealTime Racing
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Gara