La Ferrari trionfa nel campionato Sprint-X della serie americana PWC grazie a Molina e Vilander

condivisioni
commenti
La Ferrari trionfa nel campionato Sprint-X della serie americana PWC grazie a Molina e Vilander
Redazione
Di: Redazione
15 ago 2018, 09:23

Vittoria Ferrari anche nella classe Am grazie alla 488 GT3 schierata dal team di Lapo Elkann, la Squadra Corse Garage Italia.

Toni Vilander e Miguel Molina, sul podio
#07 Ferrari 488 GT3, Squadra Corse Garage Italia

Nella notte inoltrata (ore 3) i piloti ufficiali della Ferrari Toni Vilander e Miguel Molina hanno vinto nel deserto dello Utah Motorsport Campus il campionato Sprint-X della serie World Challenge, la serie GT per importanza dopo l’IMSA.

Il finlandese e lo spagnolo del team italocanadese Remo Ferri Motorsport sono stati protagonisti di un fine settimana perfetto con vittoria sia in Gara-1 al sabato che in Gara-2.

Queste affermazioni hanno permesso ai due di chiudere i giochi battendo costruttori come Mercedes, BMW, Audi, Bentley e Porsche, questi ultimi due costruttori pure in pista con piloti ufficiali. La Ferrari 488 GT3 del team Ferri si è dimostrata la vettura più competitiva, con sei vittorie sulle dieci gare della stagione.

Da evidenziare anche la conquista del titolo nella classe Am del messicano Martin Fuentes e dello statunitense Caesar Bacarella, al volante della Ferrari 488 GT3 tricolore del team Squadra Corse Garage Italia schierata da Lapo Elkann.

Prossimo articolo PWC
Lewis e Wilkins dominano anche Gara 2 a Grantsville con le Hyundai

Articolo precedente

Lewis e Wilkins dominano anche Gara 2 a Grantsville con le Hyundai

Prossimo Articolo

A Watkins Glen Eversley batte Lewis in Gara 1, emozionante lotta per il titolo

A Watkins Glen Eversley batte Lewis in Gara 1, emozionante lotta per il titolo
Carica commenti

Su questo articolo

Serie PWC
Piloti Toni Vilander , Miguel Molina
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie