Yelloly vola a Montecarlo e centra la prima pole stagionale

condivisioni
commenti
Yelloly vola a Montecarlo e centra la prima pole stagionale
Marco Di Marco
Di: Marco Di Marco
25 mag 2018, 08:47

Il pilota del Fach Auto Tech piazza la zampata nel finale della sessione e si impone su Ammermuller con un margine di poco inferiore ai tre decimi. Buona la prestazione di Mattia Drudi, sesto. Sessione interrotta in anticipo per incidente.

E' stata una sessione di qualifiche estremamente tirata quella che ha deciso la griglia di partenza della seconda gara stagionale della Porsche Supercup e ad imporsi sul prestigioso tracciato di Montecarlo è stato Nick Yelloly.

Il britannico del Fach Auto Tech è stato bravissimo a piazzare la zampata decisiva nei minuti finali del turno fermando il cronometro sul tempo di 1'34''112 e riuscendo così a mettere una seria ipoteca sulla vittoria di domenica.

Al suo fianco scatterà il campione in carica, e vincitore della gara inaugurale di Barcellona, Michael Ammermuller. Il tedesco non è mai sembrato in grado di riuscire a trovare il giro perfetto per la pole, ma è stato bravo a salire sino in seconda piazza pagando un gap di 251 millesimi dalla vetta.

La seconda fila si aprirà con un sorprendente Ashkanani terzo davanti a Dylan Pereira. Il francese del Momo Megatron Lechner Racing ha regalato spettacolo con qualche traverso spettacolare e si è dovuto accontentare del quarto crono per soli 23 millesimi di ritardo da Ashkanani.

Dopo aver comandato la classifica per buona parte del turno, Van Lagen non è riuscito ad abbassare i propri tempi ed è così scivolato in quinta posizione davanti ad un concreto Mattia Drudi. L'italiano nelle prime fasi della qualifica era riuscito ad ottenere anche il secondo tempo, ma alla fine ha pagato un gap di 8 decimi dalla pole che gli è valso il sesto crono.

La quarta fila si aprirà con Pedersen settimo davanti a Webster. L'inglese è stato protagonista anche di una leggera toccata all'uscita dalle Piscine che non ha avuto conseguenze gravi, mentre la top ten si completa con Andlauer davanti a Latorre.

Il resto della pattuglia tricolore ha visto Cerqui autore del quindicesimo tempo e Quaresimini del ventesimo.

La sessione è stata interrotta ad un minuto dal termine a seguito dell'incidente che ha visto protagonista Heistand. Il pilota americano è andato ad impattare violentemente all'uscita dalle Piscine a seguito dell'olio lasciato sull'asfalto dalla vettura di Malja.

Lo svedese ha affrontato in maniera esagerata la chicane in uscita ed è letteralmente decollato sul cordolo per poi atterrare e lasciare una nuvola di fumo e olio proveniente dal motore.

Heistand è passato subito dopo Malja e non ha avuto modo di controllare la propria vettura andando ad impattare contro i guard rail.

Prossimo articolo Porsche Supercup

Su questo articolo

Serie Porsche Supercup
Evento Monaco
Sotto-evento Venerdì
Location Montecarlo
Piloti Nick Yelloly
Team Fach Auto Tech
Autore Marco Di Marco
Tipo di articolo Qualifiche