Preining senza rivali conquista il terzo successo stagionale a Spa-Francorchamps

condivisioni
commenti
Preining senza rivali conquista il terzo successo stagionale a Spa-Francorchamps
Marco Di Marco
Di: Marco Di Marco
26 ago 2018, 10:57

L'austriaco ripete il dominio visto in Ungheria ed anche in Belgio comanda dal primo all'ultimo giro dopo essere partito dalla pole. Ten Voorde e Ashkanani completano il podio, Drudi è quarto dopo una grande rimonta.

Dopo aver dominato lo scorso appuntamento dell'Hungaroring, Thomas Preining ha ripetuto la stessa incredibile performance anche sullo splendido tracciato di Spa-Francorchamps, conquistando una pole d'autorità e centrando un successo mai messo in discussione.

L'austriaco del Lechner Racing è stato imprendibile sin dal via quando è scattato perfettamente dalla prima casella per poi fare immediatamente il vuoto.

Preining ha tenuto un ritmo inarrivabile per l'intera concorrenza per tutti gli 11 giri di gara ed è riuscito a tagliare indisturbato il traguardo in prima posizione celebrando così il terzo successo stagionale.

Larry ten Voorde ha portato a casa un ottimo secondo posto approfittando di una sbavatura commessa da Andlauer nelle battute iniziali che gli ha spalancato la porta del podio.

Il francese del Martinet by Almeras si è poi trovato in bagarre con Ashkanani ed uno splendido Mattia Drudi nei giri conclusivi manifestando un assetto non ottimale della propria vettura. 

Proprio l'ultima tornata della gara ha visto Drudi attaccare senza timore Andlauer nella parte più guidata del circuito e riuscire così a concludere una rimonta di grande spessore dopo essere partito dalla nona piazza ed aver duellato nei minuti iniziali con il campione in carica Ammermuller.

Il tedesco è apparso in difficoltà si dalle qualifiche ed in gara non ha mai brillato. Il settimo posto odierno, centrato alle spalle del rivale in classifica Nyck Yelloly, rischia di costare caro quando al termine del campionato mancano tre gare, quella di Monza della prossima settimana e le due del Messico.

Ammermuller, tra l'altro, ha dovuto controllare nel finale il ritorno di van Lagen che ha chiuso in ottava piazza a soli 5 decimi di ritardo, mentre Latorre e Rosenqvist hanno completato la top ten con lo svedese protagonista di una buona corsa al suo esordio nella categoria.

Buona anche la rimonta messa in mostra da Alberto Cerqui che è riuscito a risalire sino alla tredicesima posizione, mentre Quaresmini ha faticato per l'intero weekend concludendo in ventesima piazza.

 

Prossimo articolo Porsche Supercup
Thomas Preining conquista la terza pole stagionale a Spa-Francorchamps

Articolo precedente

Thomas Preining conquista la terza pole stagionale a Spa-Francorchamps

Prossimo Articolo

Michael Ammermuller torna in pole a Monza, Drudi conquista il terzo tempo

Michael Ammermuller torna in pole a Monza, Drudi conquista il terzo tempo
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Porsche Supercup
Evento Spa-Francorchamps
Piloti Thomas Preining
Team Lechner Racing
Autore Marco Di Marco
Tipo di articolo Gara