Matteo Cairoli subito il più rapido nelle Libere di Monza

condivisioni
commenti
Matteo Cairoli subito il più rapido nelle Libere di Monza
Marco Di Marco
Di: Marco Di Marco
02 set 2016, 15:52

Il pilota del Fach Auto Tech svetta subito nella lista dei tempi sul tracciato brianzolo e regola Jaminet. Ottimo terzo tempo per Mattia Drudi, terzo a mezzo secondo, mentre soffre Sven Muller, autore di un errore nel giro veloce e solamente nono.

Detta subito legge Matteo Cairoli sul tracciato di Monza. Il pilota del Fach Auto Tech, dopo il difficile weekend di Spa-Francorchamps, è sceso in pista con la voglia di cercare un immediato riscatto ed ha ottenuto il miglior tempo al termine della sessione di prove libere.

Grazie al crono di 1'52''614, Cairoli è infatti riuscito ad imporsi in cima alla lista dei tempi infliggendo un pesante distacco a Mathieu Jaminet che, dopo aver colto il primo successo in Porsche Supercup sul tracciato belga, ha accusato un ritardo dall'italiano di 464 millesimi.

Ha stupito positivamente il terzo tempo ottenuto da Mattia Drudi. L'italiano del Dinamic Motorsport è stata la sorpresa di giornata chiudendo alle spalle dei ben più esperti Cairoli e Jaminet, pagando un gap di mezzo secondo dal leader della sessione e riuscendo a mettere alle proprie spalle Lukas.

Quinto tempo per Michael Ammermuler, in ritardo di 830 millesimi dal crono di Cairoli, mentre alle spalle del tedesco, con un gap di oltre 9 decimi, ha chiuso Schmidt. 

Il team Martinet by Almeras può ritenersi soddisfatto di aver portato entrambe le vetture in top ten grazie al settimo tempo ottenuto da Palette, mentre alle spalle del francese si è piazzato Ashkanani.

Conclude le libere con l'amaro in bocca Sven Muller. Il leader della classifica ha faticato parecchio nella sessione pomeridiana ed è stato anche autore di un errore alla Parabolica nel corso del proprio giro migliore. Il nono tempo con un ritardo di un secondo dal crono di Cairoli servirà al tedesco per dare il massimo nelle qualifiche del sabato.

Chris Engelhart ha completato la top ten con il decimo crono seppur pagando un gap di 1''197 dal miglior riferimento, ed ha preceduto la seconda vettura del Dinamic Motorsport affidata ad un ottimo Di Amato. I restanti piloti tricolore presenti in questo appuntamento hanno sofferto nel corso della sessione odierna.

Quaresmini, infatti, ha ottenuto il ventesimo crono mentre De Giacomi, con la terza auto del Dinamic Motorsport, ha chiuso con il ventiduesimo riferimento.

 

Prossimo articolo Porsche Supercup
Cairoli: "Voglio riscattare Spa, a Monza mi presento carichissimo"

Articolo precedente

Cairoli: "Voglio riscattare Spa, a Monza mi presento carichissimo"

Prossimo Articolo

Cairoli da urlo, gran giro e pole position a Monza!

Cairoli da urlo, gran giro e pole position a Monza!
Carica commenti