Formula 1
02 lug
-
05 lug
Gara in
11 Ore
:
05 Minuti
:
52 Secondi
G
GP di Stiria
09 lug
-
12 lug
Prove Libere 1 in
5 giorni
MotoGP
18 giu
-
21 giu
Canceled
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
11 giorni
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
16 lug
-
19 lug
Postponed
WSBK
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Postponed
Formula E
05 giu
-
06 giu
Evento concluso
G
ePrix di Berlino I
05 ago
-
05 ago
Prossimo evento tra
30 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
38 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
32 giorni
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
67 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
60 giorni

Dennis Olsen centra il primo successo a Silverstone

condivisioni
commenti
Dennis Olsen centra il primo successo a Silverstone
Di:
16 lug 2017, 10:28

Il pilota del Walter Lechner Racing Team domina dal primo all'ultimo giro e conquista il primo successo in Porsche Supercup precedendo Ammermuller e Pereira. Drudi combatte e conclude in ottava posizione, Di Amato dodicesimo.

E' stato un weekend perfetto quello vissuto da Dennis Olsen a Silverstone. Dopo aver, infatti, ottenuto la pole position, il norvegese ha conquistato la prima vittoria in Porsche Supercup dominando nettamente nel corso dei tredici giri di gara.

Olsen è stato autore di un avvio impeccabile dalla prima casella e una volta innestata la prima ha imposto il proprio ritmo e nessuno è stato in grado di impensierirlo sino alla bandiera a scacchi.

Decisamente più avvincente la lotta alle sue spalle. Michael Ammermuller ha concluso sul secondo gradino del podio dopo aver avuto la meglio su Pereira ed ha in questo modo portato a casa ulteriori punti importanti per la classifica piloit, mentre il pilota del  Lechner Racing Middle East ha dovuto controllare costantemente negli specchietti un Cammish scatenato ma impossibilitato a sopravanzarlo.

Altro spettacolo si è visto per la lotta dalla quinta alla nona piazza con protagonisti Webster, Lukas, Campbell e Drudi.

Il primo non ha mai mostrato un ritmo convincente, ma si è difeso con i denti dai ripetuti attacchi. Webster è stato bravissimo al giro 7 nel non cedere la posizione a Campbell ed il pilota del Fach Auto Tech ha commesso un piccolo errore che l'ha fatto retrocedere di due posizioni.

L'australiano ha poi rimontato furiosamente ma non è riuscito ad andare oltre la settima piazza alle spalle di un Lukas decisamente aggressivo nel finale su Campbell, mentre Mattia Drudi, dopo un avvio incerto che l'ha visto retrocedere in griglia, è riuscito a recuperare sino all'ottava piazza precedendo Morin ed un durissimo Eastwood.

Sfiora, infine, la top ten, Daniele Di Amato, dodicesimo ed autore di una gara solida e priva di sbavature.

Prossimo Articolo
Dennis Olsen domina le Qualifiche di Silverstone

Articolo precedente

Dennis Olsen domina le Qualifiche di Silverstone

Prossimo Articolo

Michael Ammermuller ritorna in pole all'Hungaroring

Michael Ammermuller ritorna in pole all'Hungaroring
Carica commenti