Alessandro Giardelli debutta in Porsche Supercup in Ungheria

Dopo le ottime prestazioni di Imola, per Alessandro Giardelli si è materializzata la possibilità di debuttare nel Porsche Mobil 1 Supercup 2021.

Alessandro Giardelli debutta in Porsche Supercup in Ungheria

Teatro del quarto round stagionale, il circuito magiaro dell’Hungaroring. Per l’occasione, sostituirà Simone Iaquinta, causa i postumi dell’incidente di Imola.

Il lombardo sarà al volante della nuova Porsche 992, che ha provato nella giornata di martedì a Cremona per la prima volta, che debutterà nella serie tricolore dal prossimo anno.

Un’occasione incredibile, visto che Giardelli è alla prima stagione nella serie tricolore. Da sempre il Porsche Mobil 1 Supercup è la massima espressione del monomarca dedicato alle vetture di Stoccarda che da sempre segue, di pari passo il Mondiale di F1.

Per lui sarà l’occasione di guidare la 992, la nuova vettura che da questa stagione è protagonista del monomarca. Tra le varie particolarità della macchina c’è l’assenza del sistema ABS e per lui sarà l’occasione per fare ulteriore esperienza.

"Sono felice di questa possibilità, una notizia che mi ha colto di sorpresa. Ringrazio chi mi ha dato la possibilità di debuttare in questo prestigioso Campionato che per me rappresenta una sfida incredibile", ha detto Giardelli.

"Voglio fare i miei auguri di pronta ripresa a Simone e ringraziare il Team Dinamic Motorsport a iniziare da Maurizio Lusuardi. Sono nuovo all’Hungaroring, una pista che ho visto solo al simulatore, inoltre avrò a disposizione solamente quarantacinque minuti di prove libere per “capire” la macchina".

condivisioni
commenti
Porsche Supercup: Pereira spreca, Evans trionfa in Austria

Articolo precedente

Porsche Supercup: Pereira spreca, Evans trionfa in Austria

Prossimo Articolo

Porsche Supercup: Klein senza rivali in Ungheria

Porsche Supercup: Klein senza rivali in Ungheria
Carica commenti