Tutto pronto per l’ultimo appuntamento dell’anno al Mugello

Cóme Ledogar vicinissimo al titolo, ma è pronta al debutto la prima donna che prenderà parte alla serie di Porsche Italia: Francesca Linossi.

La Carrera Cup Italia è pronta a proporre questo fine settimana l’ultima sfida dell’anno sui fascinosi saliscendi del Mugello. Sul circuito toscano, il monomarca riservato alle 911 GT3 Cup della Casa di Stoccarda si appresta a raggiungere l’epilogo del calendario 2016 in cui verrà assegnato il titolo.

A giungere a questo decisivo appuntamento nel ruolo di ultra favorito, è il francese Cóme Ledogar. Il pilota dello Tsunami RT - Centro Porsche Padova, che proprio al Mugello lo scorso luglio ha messo a segno due vittorie, può infatti vantare 39 lunghezze di vantaggio nei confronti di Alessio Rovera. Il varesino è reduce dall’affermazione ottenuta tre settimane prima a Imola nella mini-endurance con i colori della Ebimotors - Centro Porsche Verona. Un successo che gli ha consentito di scavalcare in classifica Mattia Drudi, conquistando il secondo posto nella graduatoria generale, anche se le sue speranze in ottica Campionato sono ormai ridotte al lumicino.

Lo stesso Drudi, che sulle rive del Santerno aveva dominato nelle due gare sprint, è ormai fuori dai giochi. Ma il riminese del team Dinamic Motorsport - Centro Porsche Modena, 18 anni compiuti da poco, non si arrende di certo, dopo essersi confermato tra i protagonisti assoluti con le sue sette vittorie conquistate nel corso della stagione. Stesso discorso per Enrico Fulgenzi (TAM Racing - Centro Porsche Latina), la cui volontà è di suggellare il suo primo successo 2016, che fino ad ora gli è sempre sfuggito per una serie di eventi poco favorevoli. Occhi puntati anche su Simone Iaquinta (Ghinzani Arco Motorsport - Centri Porsche di Milano), Gianmarco Quaresmini (con la Dinamic questo fine settimana dopo esser stato autore del suo migliore piazzamento a Imola, dove ha concluso quarto) e sull’equipaggio formato da Oleksandr Gaidai e Mikael Grenier, i quali si alterneranno al volante di un’altra vettura dello Tsunami RT - Centro Porsche Padova.

Una novità assoluta è quella della 24enne bresciana Francesca Linossi, la prima donna a partecipare nella Carrera Cup Italia, pronta a fare il proprio debutto con il team Dinamic Motorsport, che potrà contare anche su Daniele Di Amato. Riconfermato anche il binomio formato dal rientrante Edoardo Liberati e lo svizzero Hans-Peter Koller, con il team Ghinzani Arco Motorsport - Centri Porsche di Roma subito sul podio a Imola, dove ha centrato il terzo posto nella in Gara 3.

Accesa la lotta nella Michelin Cup, in cui è attesa una volata a tre. Davanti a tutti c’è Alex De Giacomi (Dinamic Motorsport), che guida con sole sette punti di vantaggio nei confronti di Marco Cassarà (Ghinzani Arco Motorsport - Centri Porsche di Roma). Ancora matematicamente in lizza anche Stefano Zanini (Dinamic - Centro Porsche Bologna), a quota -24 lunghezze dalla vetta. Al via con la Dinamic - Centro Porsche Varese anche il veterano Walter Ben.

Il programma del Mugello prevede come consuetudine le prove libere il venerdì da 40' ed i due turni di qualifica da 15' ciascuno. Le prime due corse sprint (25' + 1 giro) si terranno sabato, con Gara 1 alle 10,55, mentre Gara 2 sarà alle 17.00, entrambe live su Eurosport 2 (Canale 211 di Sky). Nella giornata di domenica è prevista Gara 3 (45'+ 1 giro) alle 12.50 con la diretta su DMAX, l’emittente di Discovery Italia visibile sul canale 52 del Digitale Terrestre, mentre tutte le gare saranno in streaming on line sul sito ufficiale www.carreracupitalia.it.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Carrera Cup Italia
Evento Mugello II
Sub-evento Prove libere
Circuito Mugello
Articolo di tipo Preview