Formula 1
19 set
-
22 set
Evento concluso
MotoGP
20 set
-
22 set
Evento concluso
G
GP della Thailandia
04 ott
-
06 ott
WRC
12 set
-
15 set
Evento concluso
03 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
9 giorni
WSBK
06 set
-
08 set
Evento concluso
G
Magny-Cours
27 set
-
29 set
Prossimo evento tra
3 giorni
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
10 giorni

Santoro vince al Mugello e diventa leader della Porsche Esports Carrera Cup Italia

condivisioni
commenti
Santoro vince al Mugello e diventa leader della Porsche Esports Carrera Cup Italia
Di:
24 lug 2019, 14:15

Nel monomarca virtuale parallelo a quello reale il sim racer della Samsung Morning Stars ha preso il comando grazie al successo in gara 1 e al secondo posto in gara 2, vinta dall'esordiente Giglioli. Amato completa il podio della tappa toscana mentre il prossimo round è a Vallelunga a metà settembre

Simulatori
Simulatori
Simulatori
Simulatori
Simulatori
I piloti della Carrera eSport Cup
Un pilota della Carrera eSport Cup

Rivoluzione doveva essere e rivoluzione è stata. Assenti David Tonizza, che aveva vinto a Imola, e Amos Laurito, al Mugello Circuit il terzo round della Porsche Esports Carrera Cup Italia ha issato in vetta alla classifica Danilo Santoro. Nel monomarca virtuale parallelo a quello reale, il sim racer della Samsung Morning Stars ha preso il comando grazie alla vittoria colta in gara 1 e al secondo posto in gara 2.

Sul podio della tappa toscana disputata sui simulatori istallati nella hospitality di Porsche Italia, con Santoro sono saliti sul podio l'esordiente Gianfranco Giglioli, vincitore in gara 2, e Pierluca Amato (nella foto grande in alto i tre sul podio dell'autodromo).

Nella prima gara disputata nel ravvicinato programma del sabato, Santoro ha preceduto lo stesso Amato e Corrado Ciriello, mentre in gara 2, pur alla "prima" stagionale nella serie di Porsche Italia e AK Informatica, Giglioli ha approfittato al meglio della pole position per griglia invertita dopo il sesto posto di gara 1 trovando anche il primo successo personale davanto a Santoro e Giorgio Simonini. Due ottavi posti sono invece il bottino dell'altro rookie del weekend, Ionus Timic.

Anche a conferma dell'equilibrio e di quanto faccia gola poter vincere l'opportunità di partecipare a una gara in pista della Carrera Cup Italia su una "vera" 911 GT3 Cup, la situazione in classifica generale è dunque cambiata per la terza volta su tre. Come detto Santoro è primo con 78 punti, inseguito a quota 66 da Amato (anche lui portacolori di Samsung Morning Stars), che paga qualche punto dopo aver concluso soltanto settimo in gara 2 del Mugello, e a quota 56 punti da Giovanni De Salvo (Jean Alesi eSports Academy).

A seguire Tonizza è rimasto fermo con 48 punti, Ciriello (GTWR team Car Man) è a 44 e Laurito a 40, avvicinato da Luca Tozzato (Samsung Morning Stars) e Giorgio Simonini (Notorius Legion).

Il quarto appuntamento dei Pro in autodromo sui simulatori istallati nella hospitality Porsche è in programma al rientro dalla pausa estiva a Vallelunga, il 13-15 settembre, mentre la categoria Silver prosegue online sui simulatori personali attraverso il portale ufficiale http://esport.carreracupitalia.it e il popolare sim game Assetto Corsa di Kunos Simulazioni.

Prossimo Articolo
Carrera Cup Italia, l'affondo del team Bonaldi: "Delusi dalla penalty del Mugello"

Articolo precedente

Carrera Cup Italia, l'affondo del team Bonaldi: "Delusi dalla penalty del Mugello"

Prossimo Articolo

Carrera Cup Italia, Bertonelli davanti al rookie Festante nei test pre-Vallelunga

Carrera Cup Italia, Bertonelli davanti al rookie Festante nei test pre-Vallelunga
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Carrera Cup Italia
Evento Mugello
Autore Gianluca Marchese