Formula 1
02 lug
-
05 lug
Evento concluso
09 lug
-
12 lug
Prove Libere 1 in
1 giorno
MotoGP
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
7 giorni
G
GP di Andalusia
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
14 giorni
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
16 lug
-
19 lug
Postponed
WSBK
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Postponed
31 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
21 giorni
Formula E
05 giu
-
06 giu
Evento concluso
G
ePrix di Berlino I
05 ago
-
05 ago
Prossimo evento tra
26 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
34 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
28 giorni
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
63 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
56 giorni

Rivoluzione in vista nel terzo round della Porsche Esports Carrera Cup Italia al Mugello

condivisioni
commenti
Rivoluzione in vista nel terzo round della Porsche Esports Carrera Cup Italia al Mugello
Di:
19 lug 2019, 16:21

Assenti il capoclassifica Tonizza e Laurito, l'occasione è ghiotta per gli inseguitori che si stanno giocando il titolo del primo monomarca virtuale parallelo a quello reale. Sabato sui simulatori istallati nell'hospitality di Porsche Italia esordio tra i "Pro" per Timis e Giglioli

Simulatori
Simulatori
Santoro, Tonizza e Laurito sul podio della Porsche eSport Series
Simulatori
Piloti al simulatore
Simulatore

Lotta serrata in pista e sui simulatori, al Mugello. In parallelo al monomarca reale, riprendono sabato con il terzo round le sfide della Porsche Esports Carrera Cup Italia sui simulatori istallati nella hospitality di Porsche Italia.

La rincorsa al titolo 2019, che in ottobre darà l'opportunità di competere su una vera 911 GT3 Cup nella Carrera Cup Italia, è apertissima dopo che a Imola David Tonizza, che ha scavalcato Pierluca Amato in classifica generale, e Danilo Santoro si sono divisi le vittorie rendendo la classifica ancora più corta con ben cinque piloti in 8 punti.

Al Mugello, però, proprio Tonizza così come Amos Laurito, che è quarto in classifica ex-aequo con Giovanni De Salvo, non saranno presenti in gara in quanto impegnati a Londra in un evento concomitante, il draft della Formula 1. Insomma, l'occasione è ghiotta per gli inseguitori e la classifica di campionato sarà con ogni probabilità sconvolta.

L'entrylist per la tappa toscana della Porsche Esports Carrera Cup Italia (http://esport.carreracupitalia.it  ), il primo monomarca virtuale al mondo parallelo a quello reale, nato dalla collaborazione tra Porsche Italia e AK Informatica, sarà dunque la seguente: Pierluca Amato (Samsung Morning Stars), Danilo Santoro (Samsung Morning Stars; nella foto grande in alto), Giovanni De Salvo (Jean Alesi Esports Academy), Corrado Ciriello (Carman GTWR) Giorgio Simonini (Notorius Legion), Luca Tozzato (Samsung Morning Stars), Nicolas Magoni (EsportPalace RT), Nicola Rota (EsportPalace RT) e, in sostituzione degli assenti, i ripescati primi due della categoria "Silver" Ionuc Timis e Gianfranco Giglioli, che saranno al debutto assoluto nella categoria "Pro".

Dopo registrazioni e warm up, alle 13.00 di sabato 20 luglio il via delle prove libere, seguite a stretto giro dalle qualifiche (ore 14.00) e da gara 1 (ore 14.30) e gara 2 (15.15). Gran finale intorno alle 18.15 per i vincitori di tappa sul podio dell'autodromo toscano nell'ambito delle premiazioni della gara 1 delle 17.30 del monomarca reale.

La classifica dopo 2 round

1. Tonizza p.48; 2. Amato 47; 3. Santoro 46; 4. De Salvo e Laurito 40; 6. Ciriello 27; 7. Simonini 15; 8. Tozzato 14; 9. Magoni 11; 10. Rota 7.

Prossimo Articolo
Carrera Cup Italia, Mugello: Iaquinta di un soffio su Kujala nelle libere

Articolo precedente

Carrera Cup Italia, Mugello: Iaquinta di un soffio su Kujala nelle libere

Prossimo Articolo

Carrera Cup Italia, Mugello: la leadership di Bertonelli è già sotto attacco!

Carrera Cup Italia, Mugello: la leadership di Bertonelli è già sotto attacco!
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Carrera Cup Italia
Evento Mugello
Location Mugello
Autore Gianluca Marchese