Imola, Libere 1: Drudi rifila mezzo secondo a Ledogar

Nella prima sessione di prove libere del penultimo appuntamento della Carrera Cup Italia il più veloce è Mattia Drudi davanti al leader del monomarca Ledogar. Al terzo posto si segnala Di Amato davanti a Rovera.

Mattia Drudi (Dinamic Motorsport - Centro Porsche Modena) è stato il più veloce nella prima sessione di prove libere nel penultimo appuntamento della Carrera Cup Italia in programma a Imola. Il pilota romagnolo ha mostrato un eccellente adattamento all’Enzo e Dino Ferrari rifilando mezzo secondo al leader del Campionato con il tempo di 1’45”233.

Come Ledogar (Tsunami RT - Centro Porsche Padova) è secondo con 1’45”759: il francese è stato l’unico con Drudi a sfondare il muro dell’1”46, mentre tutti gli altri sono più staccati. Daniele Di Amato (Dinamic Motorsport) è terzo grazie a 1’46”032, davanti ad Alessio Rovera (Ebimotors - Centro Porsche Verona) che è accreditato di 1’46”354 davanti all’esperto Enrico Fulgenzi (TAM Racing – Centro Porsche Latina) separato di sei decimi.

Marco Pellegrini (Dinamic Motorsport) sesto assoluto con 1’46”933 si è messo dietro i due sfidanti della Michelin Cup: Alex De Giacomi (Dinamic Motorsport), nono assoluto è il secondo con 1’47”118 proprio davanti al principale rivale nella classe riservata ai gentleman driver, Marco Cassarà (Ghinzani Arco Motorsport – Centri Porsche di Roma) che è arrivato ad appena un decimo dal bresciano.

Tutti i tempi della 1. sessione di libere

1. Mattia Drudi (Dinamic Motorsport - Centro Porsche Modena) 1’45”233
2. Come Ledogar (Tsunami RT - Centro Porsche Padova) 1’45”759
3. Daniele Di Amato (Dinamic Motorsport) 1’46”032
4. Alessio Rovera (Ebimotors - Centro Porsche Verona) 1’46”354
5. Enrico Fulgenzi (TAM Racing – Centro Porsche Latina) 1’46”906
6. Marco Pellegrini (Dinamic) 1’46”933
7. Oleksandr Gaidai (Tsunami RT - Centro Porsche Padova) 1’46”987
8. Hans Peter Koller (Ghinzani Arco Motorsport – Centri Porsche di Roma) 1’47”043
9. Alex De Giacomi (Dinamic Motorsport) 1’47”118
10. Marco Cassarà (Ghinzani Arco Motorsport – Centri Porsche di Roma) 1’47”220
11. Gianmarco Quaresmini (Ghinzani Arco Motorsport - Centri Porsche di Milano) 1’47”314
12. Livio Selva (Ebimotors – Centro Porsche Firenze) 1’48”376
13. Stefano Zanini (Dinamic Motorsport - Centro Porsche Bologna) 1’48”724
14. Walter Ben (Dinamic – Centro Porsche Varese) 1’51”561

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Carrera Cup Italia
Evento Imola II
Circuito Imola
Piloti Mattia Drudi
Team Dinamic Motorsport
Articolo di tipo Prove libere