Il pranzo dei piloti della Carrera Cup Italia

condivisioni
commenti
Il pranzo dei piloti della Carrera Cup Italia
Di: Emanuele Fasano
28 mag 2016, 13:07

L’attenzione per un’alimentazione corretta ed equilibrata è determinante per affrontare al meglio il weekend di gara.

Hospitality Porsche
Hospitality Porsche
Hospitality Porsche
Hospitality Porsche

L’hospitality di Porsche Italia mette a disposizione dei piloti che prendono parte alla Carrera Cup Italia un servizio di catering dedicato, che permette a tutti di seguire una dieta equilibrata e completa.

L’alimentazione seguita dai piloti è molto simile a quella di tutti gli sportivi che svolgono attività agonistiche, in base a questo lo chef della serie tricolore ha notato che i piloti, soprattutto quelli più giovani, preferiscono pranzare con dei pasti a base di carboidrati e proteine, con una predilezione per pasta in bianco o al pomodoro.

Come secondo in genere viene scelta della carne di vitello, tacchino o manzo cercando di evitare il più possibile grassi. A non mancare è anche una vasta varietà di frutta ed insalata al termine del pasto.

Non da meno è anche il consumo d’acqua che ogni pilota deve bere ogni weekend. Usualmente prima di ogni gara ne viene bevuto circa 1 litro e mezzo, in modo da evitare una possibile disidratazione soprattutto in weekend molto caldi come quello che si sta tenendo ad Imola, dove in macchina la temperatura può superare abbondantemente i 40°.

Prossimo articolo Carrera Cup Italia
Piercarlo Ghinzani racconta la sua passione per il mondo delle corse

Articolo precedente

Piercarlo Ghinzani racconta la sua passione per il mondo delle corse

Prossimo Articolo

Un giro di pista a Imola con Gianluca Giraudi

Un giro di pista a Imola con Gianluca Giraudi
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Carrera Cup Italia
Evento Imola
Sotto-evento Gara 1
Location Imola
Autore Emanuele Fasano
Tipo di articolo Ultime notizie