Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
MotoGP
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
2 giorni
WRC
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
1 giorno
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
G
Losail
24 ott
-
26 ott
Prossimo evento tra
1 giorno
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
Carrera Cup Italia 2017
Topic

Carrera Cup Italia 2017

Francesca Linossi lascia il segno nella Carrera Cup Italia 2017

condivisioni
commenti
Francesca Linossi lascia il segno nella Carrera Cup Italia 2017
Di:
24 ott 2017, 12:22

Settimo posto generale, primo podio "al femminile" del prestigioso monomarca e un passo sempre più competitivo hanno caratterizzato la stagione della bresciana di Dinamic Motorsport, che potrebbe tornare nel 2018

Francesca Linossi, Dinamic Motorsport
Francesca Linossi, Dinamic Motorsport
Francesca Linossi, Dinamic Motorsport
Francesca Linossi, Dinamic Motorsport, Riccardo Pera, Ebimotors
Francesca Linossi, Dinamic Motorsport
Francesca Linossi, Dinamic Motorsport

La stagione nella Carrera Cup Italia 2017 per Francesca Linossi si è conclusa con il settimo posto finale e un passo sempre più competitivo, in generale e anche nei confronti degli altri giovani della Scholarship Programme di Porsche Italia.

La 25enne bresciana di DInamic Motorsport - Centro Porsche Brescia e arrivata sette volte a punti e come miglior risultato può sfoggiare il secondo posto in gara 1 del Mugello a luglio, risultando la prima donna a salire sul podio nel trofei Porsche giunti all’undicesimo anno in Italia. Il che le permette pure di fare un pensiero per la prossima annata, dove l'esperienza accumulata potrebbe aiutarla ulteriormente: "Mi piacerebbe riprovarci nel 2018”,

Così Francesca commenta al termine dell'ultimo round disputato a Monza, dove è stata grande protagonista con il quarto posto in gara 1 e, suo malgrado, del ritiro in gara 2 insieme allo sfortunato Riccardo Pera (Ebimotors): “Sono contenta del livello che sono riuscita a raggiungere nelle ultime gare, su tutti i tipi di fondo. Anche a Monza, una pista particolare con la quale non ho mai avuto un gran feeling, sono sempre stata in lotta con i migliori piloti della serie. Sono partita nella parte alta della griglia nella prima gara di sabato e conoscendo le insidie delle chicane della pista brianzola ho cercato di non farmi coinvolgere nei contatti. Domenica alla prima staccata ero davanti a tutti, ma anche qui ho cercato di essere corretta per non condizionare la gara dei miei avversari in lotta per il titolo. Non era facile, la pista era ancora molto bagnata e staccare a 270 km/h nella nuvola d’acqua ha tenuto alta l’adrenalina. Ero in quarta posizione e potevo chiudere la stagione sul podio ma il capoclassifica del campionato e andato in testacoda davanti alla mia auto, ho cercato di evitarlo...". Ma a quel punto è stato impossibile non centrarlo con conseguente ritiro per entrambi.

Prossimo Articolo
Carrera Cup Italia, con Rovera-zen la freddezza sale al potere

Articolo precedente

Carrera Cup Italia, con Rovera-zen la freddezza sale al potere

Prossimo Articolo

Carrera Cup italia, con Rovera esulta il team Tsunami RT: "Come una famiglia"

Carrera Cup italia, con Rovera esulta il team Tsunami RT: "Come una famiglia"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Carrera Cup Italia
Piloti Francesca Linossi
Autore Gianluca Marchese