Drudi in pole a Imola nella Carrera Cup Italia

Edoardo Liberati rientra nella serie tricolore questo weekend e conquista subito la seconda fila di Gara 1

Il primo turno di qualifiche della Carrera Cup Italia, che questo fine settimana ha raggiunto il penultimo round dell’anno a Imola, ha riproposto la sfida tra Mattia Drudi (Dinamic Motorsport – Centro Porsche Modena) e Come Ledogar (Tsunami RT – Centro Porsche Padova), con il riminese che è riuscito strappare la pole al leader della serie con il miglior tempo di 1’45”265.

Ad apparire in grande spolvero è stato anche Edoardo Liberati (Ghinzani Arco Motorsport - Centri Porsche di Roma), al proprio rientro nella serie tricolore da cui mancava dal 2014, anno in cui aveva duellato in pista con il campione Matteo Cairoli. Il romano, sul tracciato del Santerno, ha subito tirato fuori gli “artigli” conquistando la seconda fila di Gara 1, divisa con il conterraneo Daniele Di Amato (Dinamic Motorsport).

Leggermente indietro Alessio Rovera (Ebimotors – Centro Porsche Verona), che è riuscito a d agguantare il quinto piazzamento proprio allo scadere del tempo utile. Buona la qualifica di Gianmarco Quaresmini, giovane talento della Ghinzani Arco Motorsport – Centri Porsche di Milano, che ha concluso il turno settimo, alle spalle del canadese Mikael Grenier (Tsunami RT – Centro Porsche Padova).

Completano la top 10 Enrico Fulgenzi (TAM Racing – Centro Porsche Latina), Simone Iaquinta (Ghinzani Arco Motorsport -Centri Porsche di Milano) e Alex De Giacomi (Dinamic Motorsport), primo tra i gentlemen driver.

Carrera Cup Italia Qualifiche di Gara 1:
1. Mattia Drudi (Dinamic Motorsport - Centro Porsche Modena) 1’45”265
2. Come Ledogar (Tsunami RT - Centro Porsche Padova) 1’45”459
3. Edoardo Liberati (Ghinzani Arco Motorsport – Centri Porsche di Roma) 1’45”626
4. Daniele Di Amato (Dinamic Motorsport) 1’45”652
5. Alessio Rovera (Ebimotors - Centro Porsche Verona) 1’46”064
6. Mikael Grenier (Tsunami RT – Centro Porsche Padova) 1’46”339
7. Gianmarco Quaresmini (Ghinzani Arco Motorsport - Centri Porsche di Milano) 1’46”750
8. Enrico Fulgenzi (TAM Racing – Centro Porsche Latina) 1’46”832
9. Simone Iaquinta (Ghinzani Arco Motorsport – Centri Porsche di Milano) 1’46”947
10. Alex De Giacomi (Dinamic Motorsport) 1’47”215
11. Stefano Zanini (Dinamic Motorsport - Centro Porsche Bologna) 1’47”343
12. Marco Cassarà (Ghinzani Arco Motorsport – Centri Porsche di Roma) 1’47”785
13. Marco Pellegrini (Dinamic) 1’47”993
14. Livio Selva (Ebimotors – Centro Porsche Firenze) 1’48”127
15. Walter Ben (Dinamic – Centro Porsche Varese) 1’51”826

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Carrera Cup Italia
Evento Imola II
Sub-evento Qualifiche
Circuito Imola
Piloti Mattia Drudi
Articolo di tipo Ultime notizie