Drudi al “top” anche nelle Libere 2 di Imola

Secondo e terzo tempo per i due piloti romani Daniele Di Amato e Edoardo Liberati.

Mattia Drudi (Dinamic Motorsport – Centro Porsche Modena) fa sul serio a Imola, mostrando dalle prime battute del penultimo round stagionale della Carrera Cup Italia un ottimo passo, che vale come monito nei confronti del leader della serie Come Ledogar (Tsunami RT – Centro Porsche Padova).

Il romagnolo è stato il più veloce anche nella seconda sessione, in cui ha preceduto altri due giovani piloti, Daniele Di Amato (Dinamic Motorsport) ed Edoardo Liberati, quest’ultimo al proprio esordio stagionale con una vettura della Ghinzani Arco Motorsport – Centri Porsche di Roma, divisa con lo svizzero Hans Peter Koller. Alle spalle dei due romani si è attestato proprio Ledogar, quarto, davanti a Simone Iaquinta (Ghinzani Arco Motorsport –Centri Porsche di Milano), Alessio Rovera (Ebimotors – Centro Porsche Verona) e Mikael Grenier (Tsunami RT – Centro Porsche Padova).

Tra i gentlemen driver della Michelin Cup a far segnare il miglior tempo è stato Alex De Giacomi (Dinamic Motorsport), seguito dal diretto rivale Marco Cassarà (Ghinzani Arco Motorsport – Centri Porsche di Roma) e da Livio Selva (Ebimotors – Centro Porsche Firenze).

Tutti i tempi della 2. sessione di libere
1. Mattia Drudi (Dinamic Motorsport - Centro Porsche Modena) 1’45”465
2. Daniele Di Amato (Dinamic Motorsport) 1’45”799
3. Edoardo Liberati (Ghinzani Arco Motorsport – Centri Porsche di Roma) 1’46”019
4. Come Ledogar (Tsunami RT - Centro Porsche Padova) 1’46”107
5. Simone Iaquinta (Ghinzani Arco Motorsport – Centri Porsche di Milano) 1’46”449
6. Alessio Rovera (Ebimotors - Centro Porsche Verona) 1’46”560
7. Mikael Grenier (Tsunami RT – Centro Porsche Padova) 1’46”562
8. Enrico Fulgenzi (TAM Racing – Centro Porsche Latina) 1’46”764
9. Gianmarco Quaresmini (Ghinzani Arco Motorsport - Centri Porsche di Milano) 1’47”027
10. Alex De Giacomi (Dinamic Motorsport) 1’47”286
11. Marco Cassarà (Ghinzani Arco Motorsport – Centri Porsche di Roma) 1’47”536
12. Livio Selva (Ebimotors – Centro Porsche Firenze) 1’47”695
13. Marco Pellegrini (Dinamic) 1’47”833
14. Stefano Zanini (Dinamic Motorsport - Centro Porsche Bologna) 1’48”442
15. Walter Ben (Dinamic – Centro Porsche Varese) 1’51”974

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Carrera Cup Italia
Evento Imola II
Sub-evento Prove libere
Circuito Imola
Piloti Mattia Drudi
Articolo di tipo Ultime notizie