GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Canceled
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Canceled
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
69 giorni
Formula 1
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
MotoGP
14 mag
-
17 mag
Evento concluso
28 mag
-
31 mag
Evento in corso . . .
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
5 giorni
WSBK
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
34 giorni
Formula E
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
6 giorni
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
21 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
75 giorni

Dall’8 maggio il “Prologo” della Porsche Esports Carrera Cup Italia, anche in tv

condivisioni
commenti
Dall’8 maggio il “Prologo” della Porsche Esports Carrera Cup Italia, anche in tv
Di:
30 apr 2020, 08:06

In attesa del ritorno del monomarca tricolore in pista, il trofeo virtuale parallelo vivrà un’anteprima con 6 tappe, 20 piloti (tra i quali Iaquinta, Quaresmini, Bertonelli e Fumanelli) e per la prima volta la trasmissione delle gare ogni venerdì su Sky Sport Arena fino al 12 giugno.

Porsche Esports Carrera Cup Italia
Foto di gruppo dei sim racer della Esports Carrera Cup Italia
Porsche Esports Carrera Cup Italia
Danilo Santoro
Porsche Esports Carrera Cup Italia
Matteo Bobbi, David Fumanelli e Valentina Albanese
Porsche Esports Carrera Cup Italia
Diego Bertonelli, Q8 Hi Perform
Sim racer ai simulatori
Simone Iaquinta, Ghinzani Arco Motorsport
Diego Bertonelli, Q8 Hi Perform, Lodovico Laurini, Dinamic Motorsport e Gianmarco Quaresmini, Tsunami RT, sul podio
Simulatori

Mancano le gare in pista, che si conta di far tornare al più presto (l’obiettivo è luglio), ma è fervido più che mai il mondo delle corse al simulatore, nel quale la Porsche Esports Carrera Cup Italia dal 2018 vanta il primato di essere stato il primo monomarca al mondo parallelo a quello reale.

Dopo il successo delle prime due stagioni, la terza edizione del campionato promosso in sinergia da Porsche Italia e Ak Informatica con i suoi partner tecnologici sarà preceduta da un'anteprima in partenza l’8 maggio. La Porsche Esports Carrera Cup Italia lancia infatti un “Prologo” di grandi novità con sei tappe, la trasmissione delle gare in tv ogni venerdì su Sky Sport Arena e venti piloti a sfidarsi al simulatore in attesa della stagione 2020.

Tappe e tv.

Il calendario si articolerà su sei appuntamenti da disputarsi da remoto su circuiti fedelmente riprodotti in virtuale grazie alla tecnologia laserscan: cinque sui circuiti abituali della Carrera Cup Italia (Monza, Imola, Misano, Mugello e Vallelunga) più una gara speciale sulla leggendaria Nordschleife del Nurburgring.

Le gare saranno trasmesse su Sky Sport Arena ogni venerdì alle ore 19 a partire dall'8 maggio e fino al 12 giugno. Grazie al Prologo, per la prima volta la Porsche Esports Carrera Cup Italia andrà in tv, con telecronaca affidata a Guido Schittone, voce storica della Carrera Cup Italia, e a Matteo Bobbi, volto noto delle trasmissioni del network satellitare dedicate ai motori. I due commenteranno le qualifiche e la gara in near live prevedendo momenti di interazione con gli stessi sim racer impegnati da remoto.

Format e protagonisti

Per ciascun evento il format prevede un'ora di prove libere, 15 minuti di prove ufficiali e una gara sulla classica distanza di 28 minuti + 1 giro, tutto online su server dedicato utilizzando il popolare racing game Assetto Corsa sviluppato da Kunos Simulazioni, partner del progetto.

Sulle venti 911 GT3 Cup virtuali previste per il Prologo si contenderanno la vittoria dieci tra i migliori sim racer in attività e dieci piloti veri. Tra questi il campione PCCI 2019 Simone Iaquinta, il campione PCCI 2018 Gianmarco Quaresmini e i piloti ufficiali del team Q8 Hi Perform del 2019, Diego Bertonelli, e del 2020, David Fumanelli, tutti già esperti anche delle corse al simulatore.

Già innovatore e capace di fare scuola in un ambito sempre più popolare e professionale come quello del sim racing, il mondo simulato della Porsche Esports Carrera Cup Italia diventa ancora più reale con la trasmissione in tv (il progetto è stato realizzato anche in collaborazione con Brand Solutions, una divisione interna di Sky Media) e le 911 GT3 Cup del trofeo virtuale saranno l'esatta riproduzione grafica delle vetture del monomarca reale, comprese quelle in livrea ufficiale Q8 Hi Perform e Sky Q.

Tra il 2018 e il 2019, la Porsche Esports Carrera Cup Italia ha coinvolto migliaia di appassionati sia online (sito ufficiale: esport.carreracupitalia.it) sia nella hospitality che ospita le sfide al simulatore durante i weekend di gara, diventando un punto di riferimento nel panorama dell'automobilismo virtuale.

A ogni round della Carrera Cup Italia corrisponde una tappa “Esports” con i primi tre classificati premiati sul podio reale dell'autodromo e i vincitori finali che hanno l'opportunità di partecipare a una gara del monomarca in pista al volante di una 911 GT3 Cup schierata da Porsche Italia. Un'esperienza unica vissuta dai campioni Enzo Bonito nel 2018 a Imola e Danilo Santoro lo scorso ottobre a Misano.

Il calendario

8 maggio Monza
15 maggio Imola
22 maggio Nordschleife
29 maggio Misano
5 giugno Mugello
12 giugno Vallelunga

Prossimo Articolo
Sticchi Damiani: "Chiederemo al CONI di sostenere il motorsport"

Articolo precedente

Sticchi Damiani: "Chiederemo al CONI di sostenere il motorsport"

Prossimo Articolo

Primo via a Monza con 22 piloti per la Porsche Esports Carrera Cup Italia

Primo via a Monza con 22 piloti per la Porsche Esports Carrera Cup Italia
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Carrera Cup Italia
Autore Gianluca Marchese