Carrera Cup Italia, Vallelunga: definitiva la classifica di gara 2

condivisioni
commenti
Carrera Cup Italia, Vallelunga: definitiva la classifica di gara 2
Di: Gianluca Marchese
14 set 2018, 13:05

Tutto invariato dopo che i particolari delle 911 GT3 Cup di Riccardo Cazzaniga, Iaquinta e De Giacomi finiti in verifica d'ufficio sono risultati conformi alla luce dei controlli svolti in Germania

Resta tutto invariato nella classifica di gara 2 del penultimo round della Porsche Carrera Cup Italia disputata domenica scorsa a Vallelunga. La graduatoria era rimasta sub-judice per delle verifiche d'ufficio disposte su particolari delle 911 GT3 Cup di Riccardo Cazzaniga (Ghinzani Arco Motorsport), Simone Iaquinta (Ombra Racing) e Alex De Giacomi (Tsunami RT).

I controlli si sono svolti in Germani mercoledì scorso, tutte le vetture sono risultate conformi e così a Cazzaniga è stata confermata la prima vittoria assoluta nel monomarca tricolore, a Iaquinta la piazza d'onore e ad Alex De Giacomi il terzo posto di Michelin Cup.

Riportiamo la classifica confermata (e quindi invariata) di gara 2:

1. Cazzaniga R. (Ghinzani Arco Motorsport – Centri Porsche di Milano) 19 giri in 30'39”301, alla media di 151,913 km/h; 2. Iaquinta (Ombra Racing – Centro Porsche Catania) a 0”194; 3. Bertonelli (Dinamic Motorsport – Centro Porsche Bologna) a 12”022; 4. Cazzaniga D. (Ghinzani Arco Motorsport – Centri Porsche di Milano) a 12”238; 5. Pellegrinelli (Bonaldi Motorsport – Centro Porsche Bergamo) a 12”711; 6. Cassarà (Ombra Racing – Centro Porsche Catania) a 13”489; 7. Quaresmini (Dinamic Motorsport – Centro Porsche Brescia) a 20”450; 8. Valori (Dinamic Motorsport – Centro Porsche Mantova) a 21”289; 9. Mardini (GDL Racing) a 23”081; 10. De Giacomi (Tsunami RT – Centro Porsche Padova) a 23”560; 11. De Luca (AB Racing – Centri Porsche di Roma) a 24”275; 12. Berton (AB Racing – Centri Porsche di Roma) a 32”011; 13. Palazzo (Ghinzani Arco Motorsport – Centri Porsche di Milano) a 42”370; 14. Neri (Guest Car) a 44”207; 15. Segù (Ghinzani Arco Motorsport – Centri Porsche di Milano) a 46”829; 16. Satta (Ghinzani Arco Motorsport) a 2 giri; 17. Fulgenzi (GDL Racing – Centro Porsche Latina) a 4 giri.

Prossimo articolo Carrera Cup Italia
Carrera Cup Italia, Innocenti: "l'eSport un successo oltre le attese, basi solide per una seconda stagione"

Articolo precedente

Carrera Cup Italia, Innocenti: "l'eSport un successo oltre le attese, basi solide per una seconda stagione"

Carica commenti

Su questo articolo

Serie Carrera Cup Italia
Evento Vallelunga
Autore Gianluca Marchese
Tipo di articolo Ultime notizie