Spa, Libere 1: Ledogar fa il vuoto

Il lionese precede De Narda e Van der Drift nella gara italo-francese. Agostini quinto primo degli italiani

Spa, Libere 1: Ledogar fa il vuoto

A Côme Ledogar (Tsunami RT) sono bastati due giri di Spa Francorchamps per risultare il più veloce nel primo turno di prove libere nella quarta prova della Carrera Cup Italia. La gara estera in calendario nel monomarca della 911 GT3 Cup si è trasformata in una prova unica internazionale grazie alla partecipazione dei piloti della Carrera Cup France a cui si sono aggiunte tre 911 GT3 della Scandinavia e due dell'Asia. Il lionese, secondo assoluto della Carrera Cup Italia, ha prevalso con il tempo di 2’26”091 precedendo di oltre sette decimi il portacolori del team di Sebastien Loeb, Joffrey De Narda e il neozelandese Chris Van der Drift (Team Carrera Asia) accreditato di 2'27"044.

Il primo pilota italiano è Riccardo Agostini (Antonelli Motorsport - Centro Porsche Padova) quinto con 2'27"384. Nella top 10 rientrano anche Mattia Drudi (Dinamic Motorsport - Centro Porsche Bologna) settimo con 2’28”007 e Stefano Colombo (LEM Racing - Centri Porsche di Milano) con 2’28”241.

In Michelin Cup si segnala la miglior prestazione del francese Pierre Piron (Speed Lover & Allure) che con 2’29”427 è sedicesimo assoluto, mentre il nostro Alex De Giacomi (Dinamic Motorsport - Centro Porsche Modena) è il sestofra i gentleman driver con 2’31”628. 

CARRERA CUP ITALIA, Spa, 23/07/2015
Primo turno di prove libere
1. Côme Ledogar (Tsunami RT) – 2’26”091
2. Joffrey De Narda (Sebastien Loeb Racing) - 2’26”837
3. Chris Van der Drift (Team Carrera Asia) - 2’27”044
4. Mathieu Jaminet (Racing Technology) - 2’27”196
5. Riccardo Agostini (Antonelli Motorsport - Centro Porsche Padova) – 2’27”384
6. Robin Hansson (Fragus Motorsport) - 2’27”599
7. Mattia Drudi (Dinamic Motorsport - Centro Porsche Bologna) – 2’28”007
8. Stefano Colombo (LEM Racing - Centri Porsche di Milano) – 2’28”241
9. Sylvain Noel (Racing Technology) - 2’28”489
10. Gian Luca Giraudi (Antonelli Motorsport - Centro Porsche Torino) – 2’28”500
11. Andrea Fontana (Ghinzani Arco Motorsport – Centri Porsche di Roma) – 2’28”707
12. Thomas Biagi (Dinamic Motorsport - Centro Porsche Mantova) – 2’28”793
13. Steven Palette (Martinet by Almeras) - 2’28”826
14. Nick Foster (Martinet by Almeras) - 2’29”356
15. Vincent Beltoise (Sainteloc) - 2’29”421
16. Pierre Piron (Speed Lover & Allure) - 2’29”427
17. Enrico Fulgenzi (Heaven Motorsport – Centro Porsche Latina) – 2’29”602
18. Danielle Perfetti (Martinet Team Pro GT) - 2’29”673
19. Nicholas Mac Bride (Martinet Team Pro GT) - 2’29”733
20. Lars-Bertil Rantzow –Martinet Team Pro GT) - 2’30”071
21. Da Sheng Zhang (LEM Racing - Centri Porsche di Milano) – 2’30”397
22. Oleksandr Gaidai (Tsunami RT) – 2’30”644
23. Cristophe Lapierre (Sebastien Loeb Racing) - 2’30”909
24. Takashi Kasai (Antonelli Motorsport – Centro Porsche Padova) – 2’31”168
25. Julien Andlauer (Sainteloc) - 2’31”314
26. E Perfetti (Martinet Team Pro GT) - 2’31”326
27. Aku Pellinen (LEM Racing - Centri Porsche di Milano) – 2’31”500
28. Alex De Giacomi (Dinamic Motorsport - Centro Porsche Modena) – 2’31”628
29. Hans-Peter Koller (TAM-Racing) – 2’31”684
30. Daniel Diaz-Varela (Yvan Muller Racing) – 2’32”006
31. Yuey Tan (Team Carrera Cup Asia) - 2’32”319
32. Alberto De Amicis (Ebimotors – Centro Porsche Verona) – 2’32”361
33. Pietro Negra (Ebimotors – Centro Porsche Como) – 2’33”143
34. Magnus Ohman (Mtech Competition) - 2’35”181
35. Marco Cassarà (Ghinzani Arco Motorsport – Centri Porsche di Roma) – 2’36”120
36. Marc Cini (Racing Technology) – 2’38”221
37. Sergio Negroni (Antonelli Motorsport - Centro Porsche Padova) – 2’38”577

condivisioni
commenti
Debutto di Thomas Biagi a Spa-Francorchamps

Articolo precedente

Debutto di Thomas Biagi a Spa-Francorchamps

Prossimo Articolo

Spa, Libere 2: Agostini ora insegue Van der Drift

Spa, Libere 2: Agostini ora insegue Van der Drift
Carica commenti