Carrera Cup Italia, Riccardo Cazzaniga: "Ora ricorderò Vallelunga per sempre!"

condivisioni
commenti
Carrera Cup Italia, Riccardo Cazzaniga:
Di: Gianluca Marchese
09 set 2018, 15:04

Parla il vincitore di gara 2, che al primo successo personale nella serie tricolore spezza il lungo digiuno del team Ghinzani Arco Motorsport: "Nel duello finale con Iaquinta ho dato il tutto per tutto!"

Riccardo Cazzaniga, Ghinzani Arco Motorsport
Riccardo Cazzaniga, Ghinzani Arco Motorsport
Il casco e la Porsche 911 GT3 Cup di Riccardo Cazzaniga, Ghinzani Arco Motorsport
Riccardo Cazzaniga, Ghinzani Arco Motorsport

E pensare che a Riccardo Cazzaniga la pista di Vallelunga non piaceva. Un po' con una mano dalla fortuna e un po' grazie a una super-grinta mostrata nel finale il 20enne brianzolo di Ghinzani Arco Motorsport ha invece centrato una grande vittoria in gara 2 del penultimo round della Carrera Cup Italia.

Un successo voluto fino in fondo in un weekend non semplice per lui e che rappresenta il suo primo in carriera nel prestigioso monomarca (al solo terzo weekend sulla 991 GT3 Cup di ultima generazione) e per il team bergamasco segna il primo della stagione dopo un lungo digiuno, oltre a significare molto soprattutto intermini di fiducia dopo i progressi già mostrati da Luca Segù e le prestazioni comunque portate in pista dal fratello Daniele Cazzaniga (però troppe volte bersagliato dalla sfortuna).

"E una vittoria decisamente sofferta - ha commentato Riccardo Cazzaniga dopo lo champagne del podio -. Speravo che il mio passo gara fosse migliore, ma Fulgenzi aveva più ritmo ed è riuscito a passarmi. Poi avevo dietro Iaquinta, e anche lui era aggressivo, ma quando ho visto che Fulgenzi aveva avuto la foratura ho deciso di spingere al massimo e dare il tutto per tutto. Alla fine ce l'abbiamo fatta!"

Eppure in questi giorni hai ripetuto che la pista di Vallelunga non ti piaceva... "Però ora me la ricorderò per sempre! E' stato un weekend un po' difficile, in realtà, a essere sinceri. In gara 1 ho faticato un po' e in parte pure oggi ma siamo riusciti a tenere dietro Iaquinta fino alla fine. Questa è una vittoria positiva che ha salvato il fine settimana. Spero ora di poter ripetere a Imola la prestazione in qualifica e il passo gara che ad esempio avevo mostrato al Mugello".

Prossimo articolo Carrera Cup Italia
Carrera Cup Italia, Vallelunga: Bertonelli sul podio di gara 2 dopo la penalty a Berton

Articolo precedente

Carrera Cup Italia, Vallelunga: Bertonelli sul podio di gara 2 dopo la penalty a Berton

Prossimo Articolo

Carrera Cup Italia, Mardini campione in Michelin Cup a Vallelunga: "Per me un privilegio"

Carrera Cup Italia, Mardini campione in Michelin Cup a Vallelunga: "Per me un privilegio"
Carica commenti