Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Preview

Carrera Cup Italia | Raptor tra novità e rilancio: "Vallelunga tappa vitale"

Sul circuito romano il team modenese affronta il secondo round stagionale con tanti obiettivi schierando tre 911 GT3 Cup by Centro Porsche Catania affidate al talento piacentino Ferrari, al rookie siciliano Guirreri e alla new-entry parmense Navatta, all’esordio nel prestigioso monomarca

Andrea Palma team principal Raptor Engineering
Massimo Navatta, Raptor Engineering
Lorenzo Ferrari, Raptor Engineering
Giuseppe Guirreri, Raptor Engineering , Leonardo Caglioni, Ombra Racing
#7 Lorenzo Ferrari, Raptor Engineering

Le sfide al vertice del secondo round della Porsche Carrera Cup Italia il prossimo weekend a Vallelunga non possono prescindere dalle premesse e dagli obiettivi diversificati che caratterizzano la "tripla sfida" che Raptor Engineering lancia.

Il circuito romano è tra l'altro da sempre pista di casa per il team principal Andrea Palma e il team modenese vi approda forte della velocità espressa nel primo atto a Misano il mese scorso, ma anche consapevole di doversi prendere la rivincita in ottica classifica generale.

A Vallelunga la squadra si presenta di nuovo con ben tre 911 GT3 Cup “targate” Centro Porsche Catania, tra la novità che risponde al nome del pilota "bronze" parmense Massimo Navatta e i due confermati volti giovani del team: Lorenzo Ferrari e Giuseppe Guirreri.

A Ferrari spetta guidare il trio Raptor con ambizioni di vertice e l’obiettivo di rimontare fin da gara 1, nella quale il 20enne già plurititolato pilota piacentino partirà da... “meno 8” posizioni sulla griglia di partenza a causa della penalità inflittagli per il contatto innescato in gara 2 a Misano nei confronti di Simone Iaquinta (un altro che andrà a caccia di rivincite).

In quanto a determinazione non sarà da meno Guirreri. Con i suoi 16 anni il rookie siciliano è il più giovane tra i protagonisti del monomarca tricolore, ma al debutto assoluto a Misano ha già messo in mostra un deciso crescendo che in gara 2 lo ha addirittura avvicinato alla zona punti. Vallelunga sarà una nuova occasione per fare esperienza, sia sotto il profilo prestazionale sia a livello di gestione globale di vettura ed evento.

La terza 911 GT3 Cup di Raptor Engineering è invece iscritta nella Michelin Cup. Navatta, gentleman driver di valore ma con esperienze perlopiù in serie minori, non è nuovo nel team, con il quale ha già corso, ma per la prima volta competerà in un contesto di così alto livello e con ben 35 iscritti al via.

Gli aspetti ai quali adattarsi saranno molteplici, ma è un’avvincente sfida da cogliere e godersi in uno dei campionati nazionali più competitivi in assoluto. Navatta avrà a disposizione anche le quattro ore del test pre-gara, che a Vallelunga aprirà il secondo appuntamento stagionale nella mattinata di venerdì.

L’evento proseguirà nel pomeriggio con le prove libere e poi sabato mattina con le qualifiche. Gara 1 della Carrera Cup Italia si disputa sempre sabato alle 16.40 con diretta tv su Sky Sport Arena (Sky 204). Gara 2 è domenica alle 12.10 live sia su Sky Sport Arena sia in chiaro su Cielo (26 del digitale terrestre). Entrambe sulla distanza di 30 minuti + 1 giro sono disponibili anche in live streaming in HD sul sito ufficiale www.carreracupitalia.it.

Nelle parole di Palma c'è il sunto delle sfide che attendono il team: “Vallelunga è sempre un weekend speciale per me, quest’anno sarà anche molto importante per tutta la squadra. Non sarà facile ma dovremo cercare di mettere tutto in fila per bene. Con Lorenzo dobbiamo recuperare, magari limitando i danni in gara 1 e cercando di partire davanti almeno in gara 2".

"Con Giuseppe - prosegue - dobbiamo migliorare ancora e con Massimo metterlo sui binari giusti nella sua gara d’esordio. Il team non si è mai fermato, i nostri ragazzi hanno lavorato sulle macchine fin da quando sono tornate da Misano, speriamo di trovare la quadra giusta e soprattutto che gli sforzi che stiamo facendo diano frutti. Di sicuro il test pre-gara venerdì mattina sarà molto utile e per Navatta sarà anche l’occasione di mettersi immediatamente alla prova. Siamo molto contenti di averlo in squadra e il nostro supporto sarà totale.”

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Carrera Cup Italia | Orari e tv del secondo atto a Vallelunga
Prossimo Articolo Carrera Cup Italia | EF Racing ci riprova: il carioca Muller a Vallelunga!

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia