Carrera Cup Italia, per Montagnese la rivincita in Silver Cup

Il pilota calabrese del Team Malucelli ha preso il comando della classifica davanti a Scannicchio dominando gara 2 al Mugello dopo un paio di circostanze poco favorevoli nelle precedenti corse: "Ora a Imola ci divertiremo"

Carrera Cup Italia, per Montagnese la rivincita in Silver Cup
Podio: Massimiliano Montagnese, Team Malucelli e Davide Scannicchio, ZRS Motorsport
Massimiliano Montagnese, Team Malucelli
Podio: Massimiliano Montagnese, Team Malucelli

E' arrivato al Mugello il primo, vero sussulto nella Silver Cup, la classe delle leggermente più datate 991 GT3 Cup gen.I giunta al quarto anno di presenza nel folto schieramento della Carrera Cup Italia. Era atteso e Max Montagnese non ha mancato l'appuntamento sul circuito toscano, dove si è preso la leadership in solitaria, anche se nella categoria è inseguito a soli 2 punti da Davide Scannicchio, confermatosi secondo con il team new-entry ZRS Motorsport.

Libero di poter fare la propria gara, Montagnese non ha lasciato scampo ai rivali nella corsa domenicale, dopo che sabato era rimasto attardato a causa della mischia generatasi nelle prime fasi, con anche il contatto Corradina-Calvin. A Misano, invece, nel round inaugurale aveva perso terreno a causa di un testacoda, che il driver calabrese voleva fortemente rimediare.

Riuscendoci in pieno: "Vittoria in gara 2 e testa della classifica - ha dichiarato a fine weekend con un bel sorriso stampato in volto -, ma già in gara 1 avrei potuto vincere, ma sono rimasto imbottigliato nella bagarre iniziale e ho dovuto rimontare. Domenica invece abbiamo dominato, un bel viatico in vista di Imola, dove mi aspetto che andremo forte e ci divertiremo, anche se sto anche ragionando con lo sguardo rivolto alla classifica di campionato...".

La classifica Silver Cup dopo il Mugello:

1. Montagnese 22 punti; 2. Scannicchio 19; 3. Biolghini 11; 4. Parisini 10; 5. Scarpellini 6.

condivisioni
commenti
Carrera Cup Italia, Mugello: De Giacomi da capogiro in Michelin Cup

Articolo precedente

Carrera Cup Italia, Mugello: De Giacomi da capogiro in Michelin Cup

Prossimo Articolo

Carrera Cup Italia, il Mugello e quel "filo" che porta a Imola

Carrera Cup Italia, il Mugello e quel "filo" che porta a Imola
Carica commenti