Formula 1 MotoGP
18 set
Warm Up in
07 Ore
:
55 Minuti
:
47 Secondi
WRC
18 set
Giorno 3 in
05 Ore
:
05 Minuti
:
47 Secondi
WSBK
04 set
Evento concluso
18 set
SBK WarmUP in
07 Ore
:
35 Minuti
:
47 Secondi
Formula E WEC
12 nov
Prossimo evento tra
53 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
25 set
Prossimo evento tra
5 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
Carrera Cup Italia 2017
Topic

Carrera Cup Italia 2017

Carrera Cup Italia, Mugello: tutti vogliono infrangere il muro dell'1'51!

condivisioni
commenti
Carrera Cup Italia, Mugello: tutti vogliono infrangere il muro dell'1'51!
Di:

Nel paddock del monomarca tricolore Porsche sale la temperatura "agonistica" e senza pretattiche in diversi si sbilanciano mettendo nel mirino un record che sarebbe super. Semaforo verde delle libere 2 alle 16.10

Paddock del Mugello
Box Dinamic Motorsport
Paddock
Bilico nel paddock
Box Tsunami RT
Gomme Michelin

La dinamite per farlo saltare è già posizionata. Il muro dell'1'51 trema. Non scherzano affatto i protagonisti della Carrera Cup Italia, con i migliori della classifica che nel venerdì del quarto round 2017 al Mugello sono un po' tutti sbilanciati verso un obiettivo che sul giro singolo segnerebbe un record straordinario.

Senza fare grosse pretattiche confidano che molto probabilmente sarà quel limite a segnare la differenza fra una prima e una seconda fila. Vedremo, naturalmente conteranno molto anche le condizioni della pista. E sono loro stessi a sottolinearlo.

Le prove libere con tutti al volante sono in programma a breve (dalle 16.10 alle 16.55) e le temperature sono più "respirabili" rispetto ai 35 gradi che avevano caratterizzato i test del 4 luglio, quando Gianmarco Quaresmini (Dinamic Motorsport - Centro Porsche Bologna) con il miglior crono di 1'51"408 aveva abbassato già di un decimo i riscontri delle pole position del 2016.

Sul finire di quella giornata, comunque, a sentire i partecipanti a quel test, il tracciato toscano era arrivato a presentare condizioni ideali per tempi del genere. Domani, nella lotta per la pole position, prevista nel cuore della mattinata, il meteo dà temperature ancora un po' più basse rispetto alla giornata odierna, ma chiaramente le variabili non si fermano a questo e soprattutto si dovrà capire il livello di "gommatura" dell'asfalto e come far lavorare al meglio gli pneumatici che nell'occasione saranno nuovi di zecca. Questioni di "range" e poi naturalmente di... manico! Oltre che di quanto i protagonisti del monomarca tricolore Porsche riusciranno a verificare durante le libere di oggi pomeriggio, che già preannunciano diversificati lavori di messe a punto e prove fra i vari contendenti al titolo.

Carrera Cup Italia, Mugello: la "nuvoletta" di Curti e Linossi

Articolo precedente

Carrera Cup Italia, Mugello: la "nuvoletta" di Curti e Linossi

Prossimo Articolo

Carrera Cup Italia, Mugello: Quaresmini timbra il cartellino nelle libere

Carrera Cup Italia, Mugello: Quaresmini timbra il cartellino nelle libere
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Carrera Cup Italia
Evento Mugello
Location Mugello
Autore Gianluca Marchese