Formula 1
10 lug
-
12 lug
Evento concluso
MotoGP
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
19 Ore
:
42 Minuti
:
20 Secondi
G
GP di Andalusia
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
7 giorni
WRC
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
49 giorni
G
Rally di Turchia
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
69 giorni
WSBK
31 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
14 giorni
31 lug
-
02 ago
Canceled
Formula E
G
ePrix di Berlino I
05 ago
-
05 ago
Prossimo evento tra
19 giorni
G
ePrix di Berlino II
06 ago
-
06 ago
Prossimo evento tra
20 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
27 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
21 giorni
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
56 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
49 giorni

Carrera Cup Italia, Mugello: Ombra Racing mette le... frecce

condivisioni
commenti
Carrera Cup Italia, Mugello: Ombra Racing mette le... frecce
Di:
14 lug 2018, 18:35

Iaquinta tra i Pro e Cassarà in Michelin Cup fanno esultare il team bergamasco e il Centro Porsche Catania alla prima vittoria assoluta nel prestigioso monomarca

Simone Iaquinta, Ombra Racing
Podio Gara 1
Marco Cassarà, Ombra Racing
La Partenza di Gara1

In un sabato davvero intenso (a proposito: arrivano notizie sempre più confortanti su Tommaso Mosca e Stefano Stefanelli dopo l'incidente che li ha coinvolti in qualifica) Ombra Racing e il Centro Porsche Catania possono festeggiare il primo successo assoluto nella Carrera Cup Italia. Merito di un Simone Iaquinta perfetto in gara 1. Uno Iaquinta che già da venerdì si era capito stava "covando" un gran ritmo-gara e una competitività rimasta "nascosta" soltanto in parte sia nelle libere sia nelle qualifiche.

Il 27enne driver cosentino commenta così dopo il suo primo successo personale in stagione (secondo per lui nel prestigioso monomarca): "E' stata una gara competitiva sin dalla partenza, dove sono stato protagonista di una manovra perfetta. E' un campionato sempre competitivo e nei sorpassi a volte dobbiamo osare. Oggi lo abbiamo fatto subito bene e poi avevo il passo giusto e sono riuscito a prendere il largo. Ombra Racing e tutti i ragazzi della squadra mi hanno messo a disposizione un'auto perfetta".

Tra i vari "batti 5" visti nel paddock tra i componenti del team bergamasco anche quello tra lo stesso Iaquinta e Marco Cassarà, che ha completato l'en plein andando a vincere in rimonta dopo una partenza in cui è rimasto imbottigliato pur partendo in pole di categoria: "Avevo un'ottima vettura - commenta il gentleman driver romano -. Il weekend era già iniziato in maniera positiva e sapevamo che qui al Mugello avevamo tutte le carte in regola per poter fare bene. Credo sia io sia Simone ci abbiamo messo del nostro e abbiamo fatto il massimo che potevamo, ma la macchina funzionava davvero in maniera perfetta".

 

Prossimo Articolo
Carrera Cup Italia, Mugello: Iaquinta brucia tutti in gara 1

Articolo precedente

Carrera Cup Italia, Mugello: Iaquinta brucia tutti in gara 1

Prossimo Articolo

Carrera Cup Italia, Mugello: notizie sempre più confortanti arrivano per Mosca e Stefanelli

Carrera Cup Italia, Mugello: notizie sempre più confortanti arrivano per Mosca e Stefanelli
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Carrera Cup Italia
Evento Mugello
Autore Gianluca Marchese