Formula 1
19 set
-
22 set
Evento concluso
MotoGP
20 set
-
22 set
Evento concluso
G
GP della Thailandia
04 ott
-
06 ott
WRC
12 set
-
15 set
Evento concluso
03 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
9 giorni
WSBK
06 set
-
08 set
Evento concluso
G
Magny-Cours
27 set
-
29 set
Prossimo evento tra
3 giorni
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
10 giorni

Carrera Cup Italia, Mugello: Kujala e Mosca penalizzati, gara 1 è di Iaquinta

condivisioni
commenti
Carrera Cup Italia, Mugello: Kujala e Mosca penalizzati, gara 1 è di Iaquinta
Di:
20 lug 2019, 21:12

Lunghissimo post-gara con i commissari sportivi impegnati su più fronti, tanto che la classifica definitiva sarà prodotta soltanto domenica mattina, ma 25 secondi da scontare sono confermati per i primi due che avevano tagliato il traguardo nel pomeriggio e anche per Di Benedetto e Laurini.

Simone Iaquinta ha vinto, o almeno dovrebbe, gara 1 del quarto round della Porsche Carrera Cup Italia al Mugello sabato pomeriggio. Sono quattro, e due pesantissime per Patrick Kujala e Tommaso Mosca, le penalty arrivate in serata nel lunghissimo dopo gara alla luce delle decisioni dei commissari sportivi.

Sono penalizzati di 25 secondi (l'equivalente "automatico" di un drive through) appunto Kujala, che aveva tagliato per primo il traguardo, Mosca (secondo), Davide Di Benedetto (nono) e Lodovico Laurini (14esimo).

Kujala per non corretta procedura di ripartenza dalla safety car impiegata dopo che Alberto Cerqui era finito nella ghiaia della Bucine in conseguenza di un contatto con lo stesso pilota finlandese, che lo stava superando e che per questo non è stato invece penalizzato (ritenuto un contatto di gara, insomma). Kujala sarà (o almeno sarebbe) classificato settimo.

Mosca per un jump start e sarà (o almeno sarebbe) classificato ottavo.

Di Benedetto per un sorpasso irregolare ancora alla ripartenza dalla safety car su Alex De Giacomi e Lodovico Laurito per il contatto che nel finale ha mandato in testacoda Luca Pastorelli. Entrambi i penalizzati dovrebbe quindi essere classificati nelle retrovie.

I condizionali sono d'obbligo perché comunque, con nessuno più a disposizione in sala cronometristi, una classifica definitiva non è stata ufficialmente prodotta. Sarà fatto domani (domenica) mattina.

Se il tutto sarà confermato come dovrebbe (le decisioni dei commissari ci sono e le abbiamo viste), sul podio "virtuale" con Iaquinta sarebbero promossi Enrico Fulgenzi e Jaden Conwright, quarto Diego Bertonelli, quinto Stefano Monaco e sesto Mickael Grosso. Quest'ultimo sarebbe dunque il poleman di gara 2 delle 12.50.

Prossimo Articolo
Carrera Cup Italia, Mugello: vittoria con "giallo" di Kujala in gara 1

Articolo precedente

Carrera Cup Italia, Mugello: vittoria con "giallo" di Kujala in gara 1

Prossimo Articolo

Carrera Cup Italia, Mugello: Reggiani rimonta e allunga in Silver Cup

Carrera Cup Italia, Mugello: Reggiani rimonta e allunga in Silver Cup
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Carrera Cup Italia
Evento Mugello
Sotto-evento Gara 1
Location Mugello
Autore Gianluca Marchese