Formula 1 MotoGP
28 mar
Prove Libere 1 in
18 giorni
G
GP di Doha
02 apr
Prossimo evento tra
25 giorni
WRC
26 feb
Evento concluso
22 feb
Prossimo evento tra
45 giorni
Formula E
10 apr
Prossimo evento tra
33 giorni
WEC
G
Sebring
17 mar
Cancellato
G
Spa-Francorchamps
29 apr
Prossimo evento tra
52 giorni

Carrera Cup Italia, Monza: Iaquinta e Quaresmini giocano il jolly

In mattinata l'ultima gara della stagione con la caccia al titolo che coinvolge anche Fumanelli.

Carrera Cup Italia, Monza: Iaquinta e Quaresmini giocano il jolly

Chi cercherà di allungare davanti, chi proverà una rimonta da antologia. Gianmarco Quaresmini e Simone Iaquinta si giocano il titolo di campione 2020 della Porsche Carrera Cup Italia nell'ultima gara a Monza, che scatterà a breve in mattinata, e scelgono di utilizzare l'ultimo treno di pneumatici "jolly" nuovi.

Con loro a concorrere per la corona assoluta c'è anche David Fumanelli, che invece le Michelin nuove le ha utilizzate ieri nella vittoriosa gara 1, che lo ha portato in vetta al campionato in coabitazione con Iaquinta e con 2 soli punti di vantaggio su Quaresmini, che gli partirà appena davanti in quinta posizione, mentre il campione in carica prende il via dalle retrovie in 16esima.

Fumanelli disporrà in ogni caso di pneumatici piuttosto freschi, ovvero quelli utilizzati nella qualifica che sabato mattina gli aveva regalato anche la pole position (e ulteriori 2 punti preziosissimi), quindi con poche tornate sulle "spalle".

Molto interessante la griglia di partenza, con i rookie Emil Skaras e Benny Strignano in prima fila e Aldo Festante e Riccardo Pera in seconda.

condivisioni
commenti
Carrera Cup Italia, a Monza Bianconi campione in Silver Cup

Articolo precedente

Carrera Cup Italia, a Monza Bianconi campione in Silver Cup

Prossimo Articolo

Carrera Cup Italia, Monza: Festante fa sua gara 2, a Iaquinta il titolo!

Carrera Cup Italia, Monza: Festante fa sua gara 2, a Iaquinta il titolo!
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Carrera Cup Italia
Evento Monza
Location Autodromo Nazionale Monza
Autore Gianluca Marchese