Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
37 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
Carrera Cup Italia 2017
Topic

Carrera Cup Italia 2017

Carrera Cup Italia, Misano: Rovera in pole dopo 4 anni!

condivisioni
commenti
Carrera Cup Italia, Misano: Rovera in pole dopo 4 anni!
Di:
3 giu 2017, 09:57

Il 21enne varesino non scattava dalla prima posizione dai tempi della Formula Abarth e ora è pronto a respingere i sicuri attacchi di Pera e Fulgenzi, qualificati alle sue spalle per gara 1 (ore 17.45)

Riccardo Pera, Ebimotors
Enrico Fulgenzi, Ghinzani Arco Motorsport
Alessio Rovera, Tsunami RT
Riccardo Pera, Ebimotors
Enrico Fulgenzi, Ghinzani Arco Motorsport

Alessio Rovera ha dovuto attendere 4 anni per una partenza al palo. Il 21enne di Tsunami RT - Centro Porsche Padova ha rotto il ghiaccio nel secondo round della Carrera Cup Italia 2017 a Misano grazie a una super qualifica che ha finalmente cancellato la sua ultima volta risalente ai tempi della F.Abarth. Il varesino, seguito da Porsche Italia attraverso lo Scholarship Programme, ha ora la grande opportunità di avere pista libera davanti allo start di gara 1, in programma alle 17.45 (diretta sul nostro sito, su www.carreracupitalia.it e differita tv su Eurosport 2 alle 22.25). Con il tempo di 1'36"055, nonostante il caldo, Rovera è pure riuscito a migliorare il riscontro più veloce dei test collettivi settato ad aprile da Gianmarco Quaresmini (Dinamic Motorsport) in 1'36"361.

"Finalmente in pole - si toglie il peso di dosso il driver varesino -! Sono contento, sono riuscito a mettere insieme un buon giro grazie a un'auto che andava molto bene. Ora inizia il bello, sono certo che sarà una grande battaglia!"

In effetti la corsa di oggi pomeriggio promette scintille e bagarre, in gruppo, nella Michelin Cup e davvero soprattutto davanti. Chance di vittoria spettano di diritto anche a Riccardo Pera (Ebimotors - Centro Porsche Verona). Anche il capoclassifica di campionato è riuscito a far meglio del tempo dei test collettivi, seppur di poco (1'36"348), e in ogni caso il suo tempo migliore gli è stato cancellato in qualifica per il non rispetto dei limiti della pista, fatto al quale è comunque sempre stato attento anche nelle libere. Il suo tempo era in ogni caso il secondo assoluto, ma davvero a un soffio da Rovera: 1'36"080!

"Sono secondo? be', direi non male - commenta con il sorriso il 17enne lucchese -! Volevo fare qualcosa in più ma va bene così, siamo comunque riusciti a conquistare la prima fila. Cercheremo di fare una bella partenza e poi vediamo che cosa succederà in gara."

Ha ritrovato il sorriso dopo gli inconvenienti nelle libere anche Enrico Fulgenzi. Il campione della Carrera Cup Italia 2013 ha lavorato a lungo con la squadra per migliorare la messa a punto sulla 911 GT3 Cup di Ghinzani Arco Motorsport - Centro Porsche Latina. Non basta, però, anche se il terzo posto della qualifica fa ben sperare il 31enne pilota marchigiano: "In generale bene, siamo andati meglio di ieri. La gomma nuova utilizzata ha mascherato un po' i problemi sui quali dobbiamo ancora lavorare. Il terzo posto è comunque ottimo in ottica campionato, siamo lì. Sono contento perché stiamo crescendo e sono felice pure per Federico Reggiani (10° assoluto e 3° nella Michelin Cup in qualifica, ndr), pilota gentlemen che seguo e che ha migliorato il suo best lap personale a Misano".

Prossimo Articolo
Carrera Cup Italia, Misano: prima pole 2017 di Rovera

Articolo precedente

Carrera Cup Italia, Misano: prima pole 2017 di Rovera

Prossimo Articolo

Carrera Cup Italia, Misano: Jacoma dalla coda in autostrada alla pole Michelin Cup!

Carrera Cup Italia, Misano: Jacoma dalla coda in autostrada alla pole Michelin Cup!
Carica commenti