Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia
Ultime notizie
Carrera Cup Italia Misano, test di aprile

Carrera Cup Italia, Misano: Quaresmini sorprende tutti

Il 21enne della Dinamic Motorsport è il più veloce nella giornata di test collettivi che ha aperto la stagione. Fulgenzi conclude a 41 millesimi, ma otto piloti sono andati sotto alla pole dello scorso anno di Mattia Drudi!

Gianmarco Quaresmini, Dinamic Motorsport
Gianmarco Quaresmini, Dinamic Motorsport
Enrico Fulgenzi, Ghinzani Arco Motorsport
Jonathan Giacon, Dinamic Motorsport
Alex De Giacomi, Dinamic Motorsport
Alessio Rovera, Tsunami RT
Porsche 911 GT3 Cup schierate sulla pitlane
Walter Ben, Dinamic Motorsport

È di Gianmarco Quaresmini il miglior tempo della giornata di test colletivi che al Misano World Circuit ha aperto la stagione della Carrera Cup Italia 2017. Il 21enne del team Dinamic Motorsport ha posto il limite di giornata in 1'36"361, togliendo quasi un secondo alla pole position colta da Mattia Drudi nel 2016 sullo stesso circuito (1'37"343), segno che le ultime evoluzioni apportate sulla Porsche 911 GT3, in particolare il sistema ABS, sono andate a segno. Quaresmini, vera sorpresa di giornata, è al secondo anno nel prestigioso monomarca e ha presto messo a frutto le prime esperienze dello scorso anno. Sessione comunque molto ravvicinata quella disputata sul tracciato romagnolo, dove Enrico Fulgenzi ha piazzato la 911 GT3 del team Ghinzani Arco Motorsport ad appena 41 millesimi dal "poleman" virtuale, provando numerose soluzioni d'assetto, mentre a soli 2 decimi si è fermato Jonathan Giacon, altra sorpresa di giornata di casa Dinamic Motorsport, pilota all'esordio nella Carrera Cup italia.

Un bel quartetto di piloti ha ulteriormente confermato l'equilibrio che ora si attende nel primo round stagionale in programma a Imola il 29-30 aprile. A inseguire da vicino il terzetto di testa si sono piazzati Daniele Cazzaniga, Riccardo Pera (cioè altri due debuttanti assoluti nel monomarca Porsche) e Alessio Rovera con la prima vettura del team campione in carica Tsunami RT. Fulgenzi a parte, sono così ben cinque dei primi sei piloti a far parte dello Scholarship Programme, ovvero il programma di coaching completo che si svolge durante la stagione.

Un po' più staccato, si è fatto notare anche un altro esordiente, Simone Pellegrinelli, che ha preso le misure alla 911 GT3 del team Bonaldi Motorsport, al rientro in campionato. Il bergamasco ha preceduto Alex De Giacomi, il più veloce dei piloti gentleman attesi nella Michelin Cup, della quale è detentore. Da notare che tutti i primi otto di giornata sono scesi sotto la pole 2016.

Venti i piloti, suddivisi in cinque team, e 18 le vetture che sono scese in pista in questo animato e soleggiato shakedown, interrotto da due bandiere rosse anche nel pomeriggio. Prima per una toccata di Francesca Linossi, che nella parte finale del circuito ha danneggiato il posteriore della vettura numero 9 del team Dinamic Motorsport non potendo più continuare lo shakedown. Poi, brevissimo, altro stop per un'escursione fuoripista senza conseguenze di Livio Selva con la seconda delle 911 GT3 by Ebimotors, con la quale ha staccato il secondo tempo tra i gentleman.

Il riepilogo dei tempi di Misano

POS. Pilota Team Tempo/distacco
01. Gianmarco Quaresmini Dinamic Motorsport 1'36"361
02. Enrico Fulgenzi Ghinzani Arco Motorsport 1'36"402
03. Jonathan Giacon Dinamic Motorsport 1'36"570
04. Daniele Cazzaniga Ghinzani Arco Motorsport 1'36"809
05. Riccardo Pera Ebimotors 1'36"829
06. Alessio Rovera Tsunami RT 1'36"843
07. Simone Pellegrinelli Bonaldi Motorsport 1'37"170
08. Alex De Giacomi Dinamic Motorsport 1'37"244
09. Francesca Linossi Dinamic Motorsport 1'37"530
10. Edoardo Liberati Ghinzani Arco Motorsport 1'37"752
11. Fabio Babini Dinamic Motorsport 1'37"831
12. Livio Selva Ebimotors 1'37"901
13. Hans-Peter Koller Ghinzani Arco Motorsport 1'38"016
14. Stefano Zanini Dinamic Motorsport 1'38"031
15. Ivan Jacoma Ghinzani Arco Motorsport 1'38"337
16. Federico Reggiani Ghinzani Arco Motorsport 1'38"959
17. Lino Curti Tsunami RT 1'40"068
18. Carlo Curti Tsunami RT 1'41"409
19. Walter Ben Ghinzani Arco Motorsport 1'42"518
20. Roberto Minetti Ghinzani Arco Motorsport 1'42"935

 

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Carrera Cup Italia, Misano: Fulgenzi già meglio della pole 2016
Prossimo Articolo Quaresmini è raggiante dopo i test Carrera Cup Italia a Misano

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia