GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
69 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
61 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
117 giorni
Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
WRC
12 feb
-
16 feb
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Shakedown in
12 giorni
WSBK
28 feb
-
01 mar
SBK SuperPole Gara in
10 Ore
:
16 Minuti
:
40 Secondi
G
Losail
13 mar
-
15 mar
SSP Libere 1 in
12 giorni
Formula E
14 feb
-
15 feb
Evento concluso
WEC
22 feb
-
23 feb
Evento concluso
18 mar
-
20 mar
Prossimo evento tra
17 giorni
Carrera Cup Italia 2017
Topic

Carrera Cup Italia 2017

Carrera Cup Italia, Misano: Michelin si aspetta ancora più equilibrio in qualifica!

condivisioni
commenti
Carrera Cup Italia, Misano: Michelin si aspetta ancora più equilibrio in qualifica!
Di:
2 giu 2017, 10:50

I fornitori del monomarca Porsche: "Il caldo? Non è un problema per gli pneumatici e qui possiamo prevedere gap ancora più ridotti ripetto a Imola..."

Porsche 911 GT3 Cup di Jonathan Giacon, Dinamic Motorsport
Area Tsunami RT
I bilici Dinamic Motorsport e Ghinzani Arco Motorsport
L'hospitality Porsche nel paddock
Pneumatici Michelin

La prima qualifica stagionale della Carrera Cup Italia a Imola, colta da Riccardo Pera con la 911 GT3 Cup del team Ebimotors, si è decisa sul filo di lana. Ora nel secondo round di Misano, in corso sulla pista della riviera romagnola, c'è chi si attende gap ancora inferiori fra i contendenti. I tecnici della Bardi Racing, che gestisce la fornitura Michelin ufficiale del monomarca Porsche sia in Italia sia in Germania, oltre a quella della Porsche Supercup, sono al lavoro per i primi appuntamenti con le prove libere di oggi, senza alcuna preoccupazione per il caldo che sta montando in circuito: "Queste temperature (siamo poco oltre i 30°, ndr) non sono un problema per gli pneumatici - spiegano -. Ma dovrà cambiare la gestione degli stessi".

In effetti la gomma sarà "pronta" prima e, allo stesso tempo, naturalmente, perderà anche un po' prima il picco prestazionale, particolarmente importante in qualifica: "Se l'asfalto  arriva a 40° gradi sarà importante la gestione delle pressioni quando gli pneumatici saranno ancora freddi. In realtà in questo caso già 'tiepidi'. E lo stesso vale per i piloti, che dovranno gestire il picco e far presto a settare il tempo".

Che cosa possiamo aspettarci, quindi, nelle prove di qualificazione di sabato mattina? "Misano è una pista che non presenta particolari asperità, nelle condizioni attuali ci aspettiamo dei gap molto vicini fra i concorrenti, ancora più ravvicinati rispetto anche a Imola..."

Prossimo Articolo
Carrera Cup Italia, Misano: sole e bel tempo sono i primi vincitori

Articolo precedente

Carrera Cup Italia, Misano: sole e bel tempo sono i primi vincitori

Prossimo Articolo

Carrera Cup italia, Misano: Selva precede Zanini nelle libere 1

Carrera Cup italia, Misano: Selva precede Zanini nelle libere 1
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Carrera Cup Italia
Evento Misano
Location Misano Adriatico
Autore Gianluca Marchese