GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Canceled
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Canceled
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
73 giorni
Formula 1
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
MotoGP
14 mag
-
17 mag
Evento concluso
28 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
2 giorni
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
9 giorni
WSBK
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
38 giorni
Formula E
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
10 giorni
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
25 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
79 giorni

Carrera Cup Italia, Misano: Iaquinta e De Giacomi rilanciano la sfida

condivisioni
commenti
Carrera Cup Italia, Misano: Iaquinta e De Giacomi rilanciano la sfida
Di:
19 mag 2019, 14:56

Il pilota calabrese di Ghinzani Arco Motorsport e il gentleman bresciano di Tsunami RT concludono in trionfo il weekend del riscatto e riavvicinano le vette dell'assoluta e di Michelin Cup

Podio Gara 2 Michelin Cup
Simone Iaquinta, Ghinzani Arco Motorsport
Alex De Giacomi, Tsunami RT
Podio Gara 2
Il poleman della Michelin Cup Alex De Giacomi, Tsunami RT
Simone Iaquinta, Ghinzani Arco Motorsport

Con un trionfo in solitaria di Simone Iaquinta si è concluso il secondo round della Carrera Cup Italia, che tiene aperti tutti i giochi per tutti i protagonisti del prestigioso monomarca. Lo stesso Iaquinta ha riscattato al meglio la sfortunata gara 2 di aprile a Monza e la difficile prova vissuta in gara 1 a Misano questo weekend con il successo pieno colto in gara 2.

Sono punti fondamentali per il portacolori calabrese di Ghinzani Arco Motorsport, che rientra nella lotta per il titolo, seppure ancora un po' staccato, riducendo il divario dal capoclassifica Patrick Kujala, al quale si riavvicinano pure Diego Bertonelli e Jaden Conwright.

Iaquinta ha così confermato un momento di forma smagliante, rimarcato anche dalle sue parole dopo la corsa: "E' stata una bella vittoria, perché gara 2 è stata tiratissima. Faccio i complimenti ai miei avversari perché mi hanno fatto davvero sudare nel cercare di prendere il largo. Sia io sia il team stiamo crescendo, abbiamo fatto davvero un bel lavoro qui a Misano. Peccato soltanto per sabato, quando abbiamo puntato tutto su un setup da bagnato e invece gara 1 si è disputata quasi per intero sull'asciutto".

In vista del terzo round, in programma a Imola dal 21 al 23 giugno, anche la classifica di Michelin Cup si "restringe". Il campione in carica Bashar Mardini è riuscito a riprendersi la vetta per GDL Racing dopo aver tolto il secondo posto questo pomeriggio a Marco Cassarà, ma ai due si è rifatto sotto un minaccioso Alex De Giacomi.

Per la verità la competitività al gentleman driver bresciano di Tsunami RT non era mancata neppure nelle sessioni precedenti, ma in gara 2 è riuscito finalmente a concretizzare al meglio quanto di buono preparato, marcando il primo successo personale nella categoria in questa stagione: "Ci siamo in parte ripresi quello che abbiamo perso in gara 1 - ha commentato De Giacomi -; sono contento soprattutto per il team perché ha lavorato benissimo per tutto il weekend e questa soddisfazione se la meritava davvero".

Prossimo Articolo
Carrera Cup Italia, Misano: Iaquinta brucia tutti in gara 2

Articolo precedente

Carrera Cup Italia, Misano: Iaquinta brucia tutti in gara 2

Prossimo Articolo

"Sicurezza" in 680 cavalli: la Carrera Cup Italia introduce la sua più potente safety car di sempre!

"Sicurezza" in 680 cavalli: la Carrera Cup Italia introduce la sua più potente safety car di sempre!
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Carrera Cup Italia
Location Misano Adriatico
Autore Gianluca Marchese